Una moto-missile, un video che arriva dall’Argentina e che non ha tardato a diffondersi per via della sua altissima carica di incoscienza. Un motociclista, che circolava sulla Rosario-Córdoba ha filmato una parte del suo percorso, mettendo bene in evidenza il tachimetro. Che è arrivato a 300 km/h, in una rapidissima progressione partendo da 50 km/h.

argentina moto 300 km/h


Una impresa folle per giunta su una strada che, in quei momenti, era parecchio trafficata, aspetto che evidentemente non ha dissuaso il centauro a bordo di una Kawasaki ZX10R. E lo si vede schivare auto, camion e altre moto per poter raggiungere la folle velocità. Tutto ‘provato’ dalla videocamera collocata sul casco.


Il tratto di strada percorso, tra Rosario e Funes, ha un tempo medio di percorrenza di 15 minuti e 20 secondi, ma quei dieci chilometri riesce a ‘bruciarli’ in 3 minuti e 26 secondi. Una prova difficile da definire e, ovviamente, da non provare a imitare. Né in moto né in auto.

Loading...