Argentina-Iraq, dopo la delusione dei Mondiali di Russia 2018, l’Argentina torna in campo per un’amichevole. Un match facile contro la squadra di un paese non di tradizione calcistica, superata con 4 gol a 0. Quattro anche gli ‘italiani’ titolari: Dybala, De Paul, Lautaro Martínez e Pezzella. In Arabia Saudita, dunque, continua la rivoluzione del Ct Scaloni: quella che supera l’Iraq 4-0 è una nazionale che ‘profuma’ dìItalia.

L’ex giocatore di Lazio e Atalanta ha scelto di mandare in campo dal primo minuto quattro calciatori che militano nella nostra serie A. Al centro della difesa il difensore della Fiorentina Pezzella, mentre in attacco il tridente è tutto ‘made in Italy’ con Dybala, Lautaro Martínez e De Paul. Solo tribuna per il capitano dell’Inter, Mauro Icardi, che non ha preso parte al match.



Occhi puntati su Lautaro. Per lui è arrivato il primo gol con la maglia della Nazionale maggiore dell’Argentina. Con un colpo di testa al 18esimo minuto ha aperto le marcature nell’amichevole. Dopo, le reti di Pereyra al 53esimo. Il terzo gol è arrivato al minuto 81 dalla testa di Germán Pezzella. Anche il difensore della Fiorentina calciatore ha messo la firma sulla vittoria dell’Albiceleste sugli sviluppi di un corner. Quarto gol di Cervi al 92esimo.

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE