Per il Boca Juniors è un ritorno agli allenamenti in campo, dopo un lungo periodo di formazione da remoto, con un po’ di preoccupazione. Il coronavirus in Argentina non risparmia il calcio e anche la formazione xeneize fa i conti con l’epidemia di Covid-19.

boca juniors calciatori positivi coronavirus
Miguel Ángel Russo

Il 9 agosto la società azul y oro aveva annunciato la positività di Agustín Almendra, primo caso di contagio nel Boca, tuttavia asintomatico. I tre tamponi di routine non hanno lasciato dubbi. Di lì all’applicazione del protocollo, con isolamento del centrocampista ventenne dal resto del gruppo.


Ma i ‘mal di testa’ del tecnico Miguel Ángel Russo non sono finiti con Almendra. A lui si sono aggiunti tre compagni di squadra, come ha informato un comunicato del Boca Juniors. Si tratta del centrocampista Iván Marcone (30 anni), il 26enne attaccante Walter Bou del Club Atlético Unión in prestito al Boca e Augustin Lastra, 19 anni con ruolo di attaccante. I giocatori sono risultati positivi dopo il terzo giro di tamponi, con conseguente e inevitabile isolamento, in attesa di un nuovo controllo.


Visualizza questo post su Instagram

👋 ¡Hola, Miguel!

Un post condiviso da Boca Juniors (desde 🏡) (@bocajrsoficial) in data:

Lo società del Boca Juniors ha reso noto di aver finora realizzato più di trecento test Pcr a 217 persone tra giocatori, corpo tecnico, corpo medico, personale amministrativo, addetti alla sicurezza e alla logistica. Il risultaato è stato di undici persone positive, nessuna delle quale presentando sintomi classici da Covid-19.

boca juniors calciatori positivi coronavirus
Esteban Andrada

Di un altro del Boca Juniors parlano invece voci italiane di calciomercato. La As Roma avrebbe messo gli occhi su Esteban Andrada. Classe 1991, 193 centimetri per 83 chili di peso, il portiere xeneize potrebbe andare a sostituire lo spagnolo Pau López. Andrada ha finora collezionato 23 presenze, con 9 reti subite e 15 clean sheet nell’ultima stagione.

Esteban Andrada ha firmato col Boca un rinnovo con scadenza 2023, con clausola da 25 milioni di euro. Lui, secondo le indiscrezioni, vorrebbe lasciare Buenos Aires per una avventura nel Vecchio continente e per questo la società potrebbe accontentarsi di una cifra attorno ai 12/13 milioni. La Roma, però, stando ai beninformati, dovrà vedersela con Torino e Udinese, entrambe interessate al portiere xeneize.

La Bombonera: storia, capienza, miti del tempio del Boca Juniors

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE