In attesa della conferma di Miguel Ángel Russo come prossimo allenatore, il Boca Juniors studia il futuro, mercato compreso. E il nuovo vicepresidente Juan Román Riquelme fa i conti con le risorse a disposizione per rafforzare i vari settori del club xeneize. Lo storico idolo dei tifosi azul y oro ha messo gli occhi su un calciatore in particolare. Ma le difficoltà sono diverse, anche di ordine economico, oltre che di concorrenza da affrontare.

boca juniors riquelme de rossi vidal mendel


L’occasione, per il Boca Juniors, porta anche a parlare di Daniele De Rossi, al quale resta ancora un semestre. Nessuno scenario è escluso, come fa capire lo stesso neo presidente, Jorge Amor Ameal: “Non sappiamo che farà De Rossi, se resta, se prosegue. Tutto dipende da tutto. Qualcuno lo ha portato al Boca e ora non sappiamo se si sentirà a suo agio con noi (la nuova dirigenza, ndr)”. E, soprattutto, conclude Ameal, “controlleremo con attenzione il contratto”.


Ma Riquelme, secondo la stampa argentina, notizia da lui non smentita, ha un desiderio: portare al Boca Juniors Arturo Vidal. Il 32enne centrocampista cileno del Barcellona, secondo indiscrezioni di mercato, è nelle mire dell’Inter: è questa la temibile concorrenza che Riquelme ha davanti a sé.


boca juniors riquelme de rossi vidal mendel


Secondo il magazine Mundo Deportivo, emissari nerazzurri si sarebbero già messi in contatto con il suo rappresentate, Fernando Felicevich, sottoponendogli una proposta non trascurabile: un prestito con diritto di riscatto a 20 milioni di euro. Non è la prima volta che Vidal e Boca Juniors vengono pronunciati insieme, giacché l’idea era balenata già all’inizio del 2019 senza poi essere portata avanti.

boca juniors riquelme de rossi vidal mendel


Consapevole della diifficoltà dell’operazione, tuttavia, Riquelme avrebbe un piano b. Un altro cileno classe 1987: Gary Mendel, attualmente al Bologna, con alle spalle una buona esperienza in casacca xeneize tra il 2009 e il 2010.

Copa Libertadores 2020, sorteggi: ‘gruppo della morte’ per il River, Boca più fortunato

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE