de rossi convocato boca juniors river plate libertadores

Boca-River, De Rossi non titolare. Le formazioni per il match decisivo di Libertadores


A poco più di 24 ore dal match decisivo per l’accesso alla finale della Copa Libertadores arriva la notizia su Daniele De Rossi. Il suo nome è tra i convocati del Boca Juniors per la semifinale di ritorno contro il River Plate sul terreno della Bombonera. Una notizia che attenua (o spegne) le voci, che dall’Argentina si sono propagate con velocità in Italia, su una prematura e improvvisa fine della luna di miele tra il centrocampista romano, la società e i tifosi xeneizes.

Perché Daniele De Rossi potrebbe lasciare il Boca Juniors prima del previsto

de rossi convocato boca juniors river plate libertadores

De Rossi ha quindi ottenuto il via libera dallo staff medico e il parere positivo del tecnico, Gustavo Alfaro, dopo le recenti noie al gemello destro, verificatesi subito dopo il recupero dopo lo stop per problemi al ginocchio destro. El Tano, quindi, sarà tra quelli che tenteranno la rimonta, martedì 22 ottobre alle 21.30 ora argentina, quando in Italia saranno le 2.30 di mercoledì 23 ottobre.

Ecco la lista dei convocati da mister Alfaro, ufficializzata anche sui social del Boca Juniors. Gli undici titolari al fischio di inizio, senza De Rossi: Andrada; Buffarini, López, Izquierdoz, Mas; Salvio, Marcone, Almendra, Mac Allister; Tevez e Ábila


Dal canto suo, anche il tecnico del River Plate, Marcelo Gallardo ha scoperto le sue carte. E lo ha fatto, in conferenza stampa, ostentando sicurezza in merito alle sue scelte e senza timore di svelare i nomi in anticipo. “A volte non ho la necessità di attendere fino all’ultio e questo è uno di quei casi perché sono sicuro del fatto che questi sono i giocatori migliori e sapranno cosa fare in un match determinante. Dovesse servire, ho i cambi adeguati”.


La formazione del River Plate: Armani; Montiel, Martínez Quarta, Pinola, Casco; Enzo Pérez; Nacho Fernández, Palacios, De la Cruz; Suárez e Borré.

Calice xeneize. Dal Boca Juniors il primo vino di alta gamma del calcio mondiale