La Bombonera si rifà il look, come annunciato dalla nuova dirigenza del Boca Juniors. La ristrutturazione dello stadio xeneize è stato uno dei grandi temi delle recenti elezioni che hanno visto prevalere la cordata guidata da Jorge Amor Ameal e Román Riquelme. Diversi sono stati i progetti presentati dai vari candidati, tutti con un comune denominatore, quello di rendere più moderno l’impianto e aumentarne la capienza.

bombonera nuovo stadio boca juniors lavori


Al momento, però, gli occhi di tifosi e appassionati devono accontentarsi di un intervento puramente ‘di facciata’, di marketing più che di sostanza. Occorrerà attendere per vedere realizzati lavori definitivi e risolutivi di diverse attuali carenze, molte delle quali determinano spesso l’esclusione dello stadio da tornei internazionali (la Bombonera non è tra gli stadi scelti per la Copa América 2020).


Per il momento l’intera Bombonera sarà tinteggiata con i colori del Boca Juniors e, anticipando con un video quello che sarà il risultato finale, i vertici hanno chiarito che l’intervento non peserà sulle casse del club. Effetto, questo, di un accordo tra la società e due aziende private che provvedono una alla fornitura dei materiali necessari, l’altra alla messa a disposizione della manodopera. I lavori, cominciati la scorsa settimana, saranno ultimati per l’inizio del campionato di Superliga e della Copa Libertadores.


La Bombonera: storia, capienza, miti del tempio del Boca Juniors

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE