daniele de rossi contratto boca juniors

Daniele De Rossi al Boca Juniors, è ufficiale. Ma solo per pochi mesi


Aveva ragione Diego Perotti: Daniele De Rossi è affascinato dalla Bombonera e dalla sua hinchada, la tifoseria. L’ex centrocampista della Roma ha deciso. Accetta la chiamata dell’ex compagno di squadra Nicolás Burdisso, ora direttore sportivo xeneize, e giocherà nel Boca Juniors. I contatti tra i due, difatti, non si sono mai spenti nelle ultime settimane, nonostante le varie ipotesi che parlavano di varie possibilità per De Rossi, dalla Major League Soccer a qualche squadra italiana.

daniele de rossi contratto boca juniors


De Rossi non ha mai smesso di allenarsi, lo ha fatto anche in questo periodo. Sarà dunque pronto per il campionato argentino che sta per ripartire e sarà anche pronto per il match dei match, la partita contro il River Plate del prossimo 1 settembre. Quella di Daniele De Rossi sembra una scelta di cuore, lo ha sempre detto che uno dei suoi sogni era quello di vivere l’esperienza, spesso surreale, della Bombonera.

daniele de rossi contratto boca juniors


Da quello che si apprende, l’ex romanista arriverà a Buenos Aires – senza famiglia al seguito, da quanto si apprende – nel prossimo fine settimana per la firma di un contratto di otto mesi a fronte di un compenso di 500mila euro.

daniele de rossi contratto boca juniors


Nel frattempo, dalla capitale argentina arrivano in queste ore al suo agente la bozza del contratto. De Rossi, si legge sulla stampa sportiva, si è lasciato una via d’uscita nel caso in cui, nei primi mesi del 2019, volesse frequentare i corsi da allenatore in programma a Coverciano.

Ecco il nuovo stadio del Boca Juniors. Ma la Bombonera non si tocca