gustavo fernández roland garros 2019

A Gustavo Fernández il Roland Garros 2019 di tennis in carrozzina. Torna numero 1 nel ranking mondiale

Gustavo Fernández ce l’ha fatta, è tornato numero uno del ranking mondiale. Al 25enne argentino di Río Tercero la finale del Roland Garros di tennis in carrozzina battendo per 6-1 e 6-3, dopo un’ora e dieci minuti di gioco, il britannico Gordon Reid, attualmente numero otto della classifica mondiale. Tre anni fa, era il 4 giugno del 2016, Fernández si era trovato davanti lo stesso avversario, spuntandola per 7-6 e 6-1.

È la sua seconda corona al Bois de Boulogne. Dopo la prima vittoria del 2016, si era dovuto arrendere al britannico Alfie Hewett nel 2017 e al giapponese Shingo Kunieda nel 2018. Prima di arrivare alla finale 2019, Gustavo Fernández ha sconfitto Alfie Hewett (quinto nel ranking) e lo svedese Stefan Olsson (sesto nella classifica Itf).

juan manuel fernández gustavo fernández roland garros 2019


Per Fernández questo è il quarto trofeo a livelli di Grande slam, dopo aver conquistato l’Open di Australia nel 2017 e 2019 e il Roland Garros nel 2016. Quella dell’8 giugno a Parigi è stata la sua decima finale disputata in tornei di rilievo internazionale. Una vittoria importante, che gli ha permesso di superare il nipponico Shingo Kunieda recuperando il primo posto nel ranking mondiale.

juan manuel fernández gustavo fernández roland garros 2019


Gustavo Fernández è un atleta di prim’ordine. In precedenza ha avuto modo di sottolineare il suo pensiero: “Mi ha dato fastidio sentirmi dire che sono un esempio di superamento (della disabilità, ndr). Non mi sento discriminato perché non do importanza a queste parole, ma so che è un modo di pensare che esiste. Nonostante la disabilità puoi avere la vita che vuoi”. E lo ha dimostrato.

juan manuel fernández gustavo fernández roland garros 2019
Juan Manuel Fernández


Quando aveva un anno e mezzo fu colpito da un infarto midollare che gli provocò paralisi dalla vita in giù. La sua è una famiglia di atleti. Il padre, Gustavo Isamel Fernández, è un ex cestista di prima divisione, e nella stessa disciplina è impegnato Juan Manuel Fernández, attualmente nella nazionale argentina e impegnato nella A1 italiana.

Gustavo a sei anni ha cominciato a giocare a tennis, a dodici era iscritto come junior alla federazione argentina di tennis. I primi passi per conquistare la vetta del mondo.

Con il Philippe Chatrier a Gabriela Sabatini l’Argentina nella storia del tennis mondiale