C’è parecchia Argentina tra gli ultimi promossi nella Hall of fame del calcio internazionale. A spiccare, tra gli altri, due nomi molto amati in Italia: Javier Zanetti e Gabriel Batistuta. Il prestigioso riconoscimento è arrivato nella cerimonia di Pachuca, in Messico.

zanetti batistuta hall of fame calcio pachuca


Per la prima volta vengono include due donne, la brasiliana Sisleide Do Amor Lima, già premiata con la Scarpa d’oro del mondiale 1999, e la messicana Alicia “Pelé” Vargas, che ha vestito la maglia della sua nazionale nel primo mondiale di calcio femminile.

Gabriel Batistuta con la Selección argentina ha giocato due mondiali, ha segnato 300 gol e vinto due edizioni della Copa América. Non gli è stato possibile partecipare all’evento perché ancora in convalescenza dopo l’intervento alla caviglia sinistra in Svizzera.

zanetti batistuta hall of fame calcio pachuca


A ringraziare i suoi genitori “per i sacrifici che hanno fatto per me” e moglie e figli per l’appoggio è stato un commosso Javier Zanetti che ha definito “un privilegio” questo ennesimo riconoscimento alla sua carriera. Zanetti, come noto, ha portto la maglia dell’Inter con lealtà e profitto dal 1995 al 2014.

Zanetti, che con l’Argentina ha partecipato ai mondiali del 1998 e del 2002, ha avuto l’ulteriore privilegio di essere annunciato da Gerardo “Tata” Martino, l’allenatore argentino della nazionale messicana. Ed è stato tra i più applauditi durante la cerimonia.



Nella Hall of fame del calcio il latinoamerica ha ‘piazzato’ anche il portiere colombiano Miguel Calero, scomparso quasi sette anni fa, e idolo proprio della squadra di Pachuca, oggi allenata dall’argentino Martín Palermo. Con Calero anche Tomás Boy, ex nazionale messicana ai mondiali del 1986, e il suo connazionale Gustavo Peña che, invece, ha giocato i mondiali del 1966 1970.

Il prestigioso riconoscimento è stato ottenuto anche da Arrigo Sacchi, dal francese ex Real Madrid Raymond Kopa, e il suo connazionale Didier Deschamps.

Javier Zanetti: età, altezza, la moglie Paula, i figli e l’impegno nel sociale del capitano gentiluomo

Loading...