La rottura tra Diego Armano Maradona e Juan Sebastián Verón è di quelle pagine della storia del calcio che, sebbene negative, vengono ricordate quasi con ‘sentimento’. Perché si parla di due stelle del calcio argentino che, peraltro, hanno dato tanto a quello italiano. Sono ormai anni che i due ex calciatori trascinano dissapori che inevitabilmente hanno coinvolto i tifosi. Ora, però, qualcosa potrebbe cambiare. Uno dei due sarebbe pronto al disgelo e risponde al soprannome de La Bruja.

maradona veron motivi lite accuse inghilterra mondiali 2002

In una intervista alla stampa sportiva argentina, Verón, attuale presidente del club Estudiantes de La Plata si è lasciato andare: “Ovviamente rispetto Diego, sono cresciuto in un’epoca incredibile del calcio argentino e ci svegliavamo presto per vedere il Napoli di Maradona. Io stesso sono andato a giocare in Italia perché ci era andato Maradona”.


maradona veron motivi lite accuse inghilterra mondiali 2002

“Quello che può aver detto su di me non cambia ciò che provo e ciò che mi ha dato come giocatore. Ho avuto la fortuna di essere nella stessa squadra ed è il massimo”. Poi un aneddoto di famiglia: “L’ultimo ricordo che ho di mio padre come calciatore è in campo con Maradona. Immagine difficile da cancellare”.


Ma sarà pace tra Maradona e Verón? Quest’ultimo non lo nega: “Il tempo cura tutte le ferite… Non sono in collera con Maradona e, al massimo, verso di lui ho avanzato qualche contestazione”. Una, in modo particolare. Che, dal punto di vista dell’ex centrocampista di Sampdoria, Parma, Lazio e Inter, è stata ed è legittima, come calciatore, in modo particolare come ex membro della Selección argentina.

maradona veron motivi lite accuse inghilterra mondiali 2002

Per Verón il gesto di Maradona ha rappresentato “una mancanza di rispetto”. E ricorda i fatti. L’Argentina giocava contro l’Inghilterra ai mondiali di Corea e Giappone del 2002 e il Pibe de oro lo accusò di aver favorito, giocando male di proposito, gli (storici) avversari perché in quel periodo giocava nel Manchester United. Il match finì 1-0 per l’Inghilterra grazie a una rete di David Beckham.

maradona veron motivi lite accuse inghilterra mondiali 2002

La Bruja, però, si dice disposto a dimenticare. Ed è ottimista: “Ci sarà un incontro, c’è solo da trovare il momento giusto”. Il tanto atteso abbraccio tra Maradona e Verón? Sarebbe una immagine forte e positiva, peraltro tra il presidente e l’allenatore delle due squadre della città di La Plata, Estudiantes e Gimnasia.

Napoli 1987, la maglia di Maradona all’asta per la lotta al coronavirus

Filtra la nuova maglia Adidas della Selección argentina per il 2020 e 2021

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE