Prima di José Mourinho la Roma ci ha provato con Marcelo Gallardo, che ha però preferito continuare la sua avventura di successo nel River Plate. Secondo i retroscena di TyC Sports, il club giallorosso avrebbe presentato al Muñeco una offerta formale – non noti i termini – per guidare la squadra dalla metà del 2021.

marcelo gallardo offerta roma allenatore

Non sarebbe stato un ‘no’ perentorio quello di Marcelo Gallardo, impegnato nei tornei nazionali e nell’avvio della Copa Libertadores 2021 con i Millonarios. Il retroscena però conferma che gli occhi del calcio europeo sono da tempo putati su di lui, forte dei risultati positivi con il River Plate negli ultimi anni. Vale per Chelsea, Monaco e anche Barcellona.

Marcelo Gallardo, tuttavia, pare intenzionato a restare a Buenos Aires almeno fino alla fine del 2021, poi si vedrà. Sarà un altro argentino a guidare una panchina europea come Mauricio Pochettino o Diego Simeone? Questione di forma e di rispetto: in contratto con il River Plate scade il 31 dicembre dell’anno in corso.


“Ho il desiderio di concludere nel modo migliore il mio vincolo contrattuale con il River Plate e sfruttarlo al meglio”, dice Marcelo Gallardo. Ma il 2022 potrebbe essere l’anno della svolta: il calcio europeo ha pur sempre il suo fascino (e le sue cifre) e il tecnico del River, con i suoi 45 anni, ha l’età giusta per provarci. Che anche la Roma ci abbia provato è l’ennesima manifestazione di interesse e stima nei suoi confronti nel Vecchio continente.

Carlos Tevez, gol 93 e ‘caccia’ Riquelme dalla top 10. I massimi goleador del Boca Juniors

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE