morto carlos squeo racing argentina boca

Calcio argentino in lutto: addio a Carlos Squeo, 300 partite nel Racing e la Libertadores con il Boca Juniors


Un anno di perdite per il calcio argentino. Dopo Julio César Toresani e il “Tata” José Luis Brown, se n’è andato Carlos Squeo. 300 partite, in difesa, con la maglia del Racing, uno dei giocatori che ha saputo lasciare la sua impronta nel club di Avellaneda.

morto carlos squeo racing argentina boca


Nato nel 1948 a Dock Sud, come Javier Zanetti, entrò a far parte del Racing nel 1968, per poi passare al Vélez Sarsfield tre anni dopo. Ma dopo un solo anno il ritorno alla squadra di esordio. In seguito l’arrivo al Boca Juniors con cui vince la Copa Libertadores nel 1978.

morto carlos squeo racing argentina boca


Una carriera lunga quella di Squeo, conclusasi nella stagione 1986/87, e durante la quale ha indossato le maglie dell’Oro de Jalisco (Messico), Loma Negra, Instituto, Belgrano, Dock Sud e Alumni de Villa María, sua ultima squadra di appartenenza. Carlos Squeo ha avuto anche l’onore di far parte della Selección argentina, prendendo parte ai mondiali di Germania del 1974.

morto carlos squeo racing argentina boca


Dopo il ritiro, il suo impegno come assistente dell’allenatore Miguel Brindisi, conosciuto in Nazionale, fino a dirigere, nel 2010, il club ecuadoriano del River Plate.