Il Fondo monetario internazionale rivede al rialzo le previsioni di crescita dell’economia argentina nel 2021, ma frena, seppure leggermente, sulla performance del 2022. Emerge dall’ultimo aggiornamento del World economic outlook dell’organismo multilaterale che descrive la direzione presa dall’economia globale.

Lo scorso ottobre, il Fondo monetario aveva stimato un aumento del prodotto interno lordo dell’Argentina pari al 4,9 per cento nel 2021, per poi tagliare al 4,5 nella successiva stima di gennaio. Ora, invece, secondo gli analisti del Fmi l’economia argentina, nell’anno in corso, potrebbe crescere del 5,8 per cento.


Si tratta di una previsione superiore al 5,5 per cento ipotizzata dal governo nell’ultima legge di bilancio, ma inferiore all’ultima azzardata dal ministro dell’Economia, Martín Guzmán. Al contrario, il Fondo monetario internazionale ritiene che il recupero del Pil nel 2022 sarà del 2,5 per cento rispetto al 2,7 precedentemente previsto.


Il miglioramento della proiezione economica dell’Argentina si inserisce, secondo il rapporto del Fmi, nella diagnosi leggermente più orientata all’ottimismo a livello globale, tuttavia con diverse differenze ai vari livelli regionali e subregionali, disparità legate ai differenti approccio nella lotta alla pandemia.

economia argentina previsione fmi crescita pil 2021

Per quanto riguarda la regione America Latina e Caraibi, scrivono gli esperti del Fondo, “dopo la forte caduta del 2020, nel 2021 si assisterà solo a un recupero lieve e peraltro a varie velocità. Nel complesso regionale, una crescita del 4,6 per cento”.

Grazie alla ripresa del settore manifatturiero mondiale nel secondo semestre del 2020, scrivono dal Fmi, la crescita ha superato le aspettative in alcuni grandi paesi come Argentina, Brasile e Perù. Tuttavia, le previsioni nel lungo termine continuano a dipendere dalla piega della pandemia che sta particolarmente frustrando l’America Latina.

Economia argentina, Banca mondiale: crescita del 6,4% nel 2021. “Ma fondamentale accordo con Fmi”

Loading...

Tags

TI POTREBBERO INTERESSARE