crisi argentina prestito fmi tranche

L’ottimismo del Fmi: “Il programma di riforme dell’Argentina sta dando i suoi frutti”


Nonostante l’incertezza politica, le politiche di risanamento stanno dando i loro frutti. È quanto ha affermato David Lipton, direttore reggente del Fondo monetario internazionale a commento dell’ultimo esborso pari a 5,4 miliardi di dollari, quinta tranche del programma di assistenza finanziaria da oltre 57 miliardi concesso all’Argentina.

crisi argentina prestito fmi tranche


Lipton si è detto ottimista rispetto ai risultati del piano concordato col governo di Buenos Aires. “L’Argentina ha avuto alti e bassi. Riconosciamo che l’incertezza politica possa incidere sullo stato d’animo (degli operatori economici, ndr), ma la buona notizia è che il paese ha attuato le politiche indicate nel programma. E sta dando i suoi frutti”, ha dichiarato Lipton in una intervista al Financial Times.

Nonostante l’approvazione della tranche da parte del board dell’istituto di Washington, a seguito della quarta revisione dell’accordo, non si conoscono ancora le clausole, le indicazioni dello staff del Fondo, che saranno rese note nelle prossime ore.

crisi argentina prestito fmi tranche


Ciò che è certo è che dopo l’approvazione della tranche, Lipton aveva reso noto che il governo argentino “ha raggiunto i suoi obiettivi di bilancio senza pregiudicare i programmi sociali e ricorrendo a provvedimenti in grado di difendere i settori più vulnerabili dagli effetti della recessione”.

A tal fine, il Fmi ha reso noto che l’esecutivo di Buenos Aires ha chiesto all’organismo di sostenere un aumento della spesa sociale in modo da includere programmi di assistenza sociale per adulti senza figli e madri lavoratrici con basso reddito.

Povertà al 33,6 per cento, indigenza al 6,1: l’Argentina nell’ultimo rapporto della Uca