Nuovo aumento dell’inflazione in Argentina. L’ultimo dato ufficiale pubblicato dall’Indec, il locale istituto nazionale di statistica, indica l’indice dell’aumento dei prezzi al 3,6 per cento nel mese di febbraio. Il dato dei primi due mesi dell’anno in corso sale così al +7,8 per cento. Su base annua, invece, l’inflazione è al 40,7 per cento.

inflazione in argentina febbraio 2021 proiezioni anno 2021

Secondo le proiezioni degli analisti, quindi, sui dodici mesi l’Argentina potrebbe chiudere il 2021 con un livello di inflazione di molto superiore all’ultima stima dell’esecutivo. Nella legge di bilancio per l’anno in corso, difatti, il ministero dell’Economia ha ‘promesso’ una chiusura al 29 per cento. Ma la maggior parte degli addetti ai lavori lo ritiene un obiettivo irraggiungibile, considerando l’attuale salute della moneta locale e dell’economia nazionale ancora compressa da recessione e pandemia.


Stando ai calcoli dell’Indec, a segnare i maggiori aumenti sono i prezzi del settore ristorazione e turismo, con un +5,4 per cento, seguito da trasporti (+4,8 per cento), elettrodomestici (4,6), alimenti e bevande non alcoliche, con un rialzo del 3,8 per cento. Al di sotto della media, invece, i prezzi di bene e servi della comunicazione (+1,8 per cento) e istruzione, con un +0,1 per cento.


Economia argentina, nel 2020 la pandemia ha bruciato il 10 per cento del Pil

Buenos Aires, giù il prezzo degli immobili. Acquisto e affitto, quali sono i quartieri più economici

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE