Lieve decremento dell’inflazione in Argentina. L’Indec, l’istituto nazionale di statistica, indica al 3,2 per cento il dato relativo al mese di novembre. Sui dodici mesi, l’aumento dell’indice dei prezzi è stato del 35,8 per cento, mentre l’incremento accumulato dall’inizio del 2020 è del 30,9 per cento. Il dato dell’inflazione di novembre indica una leggera flessione rispetto al +3,8 per cento del mese di ottobre.

inflazione in argentina novembre 2020 anno

Le voci del paniere che hanno segnato i maggiori aumenti dei prezzi sono quelle relative a cultura e intrattenimento con un +5,1 per cento, elettrodomestici (+3,9), abbigliamento e calzature, con prezzi cresciuti in media del +3,7 per cento.



Come spiegano gli analisti dell’Indec, a determinare il rallentamento dell’indice dei prezzi è stato soprattutto il minor aumento dei prezzi dei prodotti stagionali. Al contrario, la cosiddetta ‘inflazione nucleo’, che considera solo i prezzi esenti da variazioni stagionali, registra nel complesso un aumento del 3,9 per cento contro il 3,5 per cento di ottobre.

Vivibilità e ‘magnetismo’, Buenos Aires prima città del Latinoamerica nel Global Power City Index 2020

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE