Una nuova compagnia low cost nei cieli dell’Argentina: il governo nazionale ha autorizzato – con una durata di quindici anni – l’operatività della JetSmart. Lo scorso ottobre gli uffici competenti avevano ricevuto richieste per 792 tratte, tra voli interni e internazionali. La novità è l’apertura di molte tratte interne che ‘by-passano’ l’aeroporto di Buenos Aires, evitando lo scalo e tendendo al decongestionamento soprattutto dell’Aeroparque cittadino.

JetSmart, compagnia cilena, ottiene 261 tratte – compresi voli diretti da e per Cile e Brasile – che saranno operate, tra gli altri, dall’aeroporto El Palomar di Buenos Aires, San Carlos de Bariloche, Bahía Blanca e San Rafael e che avranno connessioni con Puerto Iguazú, Mar del Plata, Salta, Neuquén e Termas de Río Hondo. La compagnia, come specifica la licenza assegnata dal governo, è abilitata anche all’uso degli aeroporti di Ezeiza e Aeroparque.

jetsmart voli low cost argentina

I voli di JetSmart collegheranno gli scali di alcune province direttamente con destinazioni in Brasile, Bolivia, Cile, Paraguay, Perù e Uruguay. Per esempio, da Córdoba a La Paz o da Mendoza e Puerto Iguazú alla boliviana Santa Cruz de la Sierra.


Si potrà raggiungere San Paolo del Brasile, oltre che da Buenos Aires, anche da Puerto Iguazú, Córdoba, Salta, Tucumán e Rosario. Tra Argentina e Cile: Puerto Iguazú-La Serena, Buenos Aires-Puerto Montt, Ushuaia-Temuco. Per il Perù voli diretti Lima, Cuzco e Arequipa. I voli diretti a Montevideo, invece, hanno come aeroporto di decollo Rosario, Mendoza, Bariloche, Salta, Tucumán e Neuquén.

TI POTREBBERO INTERESSARE