Con il Premio Italia-Argentina per l’Arte 2020 – Residenze per artisti emergenti di nazionalità italiana, l’Istituto Garuzzo per le Arti visive mette in palio due residenze a Buenos Aires. Il Premio nasce in attuazione di un Memorandum d’intesa tra il nostro ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale e il ministero della Cultura della Repubblica argentina, siglato a Buenos Aires l’8 maggio del 2017. A promuovere l’iniziativa sono la Direzione generale per la Promozione del sistema paese del Maeci, l’Istituto italiano di Cultura di Buenos Aires e lo stesso Istituto Garuzzo.

Dopo una selezione, il Premio Italia-Argentina per l’Arte 2020 sarà assegnato a due giovani artisti italiani che trascorreranno un mese a Buenos Aires dove, seguiti dall’Istituto italiano di cultura, avranno la possibilità di immergersi nella vivace realtà culturale dalla capitale argentina in occasione si ArteBa, la fiera di arte contemporanea che si terrà dal 16 al 19 aprile 2020.


Premio Italia-Argentina per l'Arte 2020
Da ArteBa 2019

Le due borse a bando prevedono un biglietto aereo a/r, l’assicurazione sanitaria e la copertura dei costi di vitto, alloggio e produzione delle opere da realizzare durante il mese di residenza. Il termine ultimo per presentare la domanda di partecipazione (da venerdì 21 febbraio) è fissato alle ore 23.59 del 15 marzo 2020.


Il bando del Premio Italia-Argentina per l’Arte 2020 è rivolto ad artisti italiani di età compresa tra i 18 ed i 35 anni che operano nel settore delle arti visive e che abbiano all’attivo almeno una mostra personale e una collettiva oltre che un’adeguata conoscenza della lingua spagnola.

Premio Italia-Argentina per l'Arte 2020
Da ArteBa 2018

L’Istituto Garuzzo, ente culturale senza fini di lucro con sede a Torino, nasce nel 2005 con l’impegno di contribuire alla conoscenza e alla valorizzazione dell’arte contemporanea italiana attraverso la promozione di mostre a carattere nazionale e internazionale, scambi tra paesi diversi, residenze, premi e progetti volti a esaltare l’espressione delle arti visive di maestri, artisti emergenti e giovani.

L’Istituto si è distinto nel settore per i numerosi progetti ideati e realizzati a sostegno dell’arte contemporanea italiana sulla scena internazionale, per la volontà di continuare a collaborare e a stringere partnership con le istituzioni che diffondono la cultura italiana nel mondo.

10 musei da visitare a Buenos Aires

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE