È in Italia la prima uscita pubblica della nuova first lady argentina, Fabiola Yáñez. Arrivata a Roma giovedì 12 dicembre, la compagna del presidente Alberto Fernández ha partecipato a un incontro con i vertici della Fao per poi presenziare all’evento di inaugurazione della nuova sede di Scholas Occurrentes, fondazione creata da papa Francesco nel 2013.

fabiola yáñez italia Scholas Occurrentes papa francesco


Poi, venerdì 13 dicembre, l’incontro del pontefice, nello stesso Palazzo San Callisto a Trastevere, con le first lady di Argentina, Brasile, Colombia, Paraguay e Belize e gli argentini che lavorano con Bergoglio da oltre vent’anni, José María del Corral e Enrique Palmeyro.

fabiola yáñez italia Scholas Occurrentes papa francesco


Dall’Argentina, in dono per Francesco, Fabiola Yáñez ha portato il calice utilizzato domenica 8 dicembre durante la messa per l’unità della patria argentina, alla quale erano presenti il mandatario uscente e l’entrante.

fabiola yáñez italia Scholas Occurrentes papa francesco


Altro ‘momento argentino’ della giornata è stato l’incontro del Santo padre con Eduardo Eurnekian al quale ha regalato un violino con lo stemma dell’Anno della misericordia e con la firma del pontefice sul retro.

fabiola yáñez italia Scholas Occurrentes papa francesco


L’imprenditore argentino di origine armena è un sostenitore di Scholas Occurrentes e il pontefice lo ha voluto ringraziare anche per il progetto della Orquesta Juvenil de Aeropuertos Argentina 2000, integrato da 46 giovani musicisti provenienti da quartieri difficili di Buenos Aires.

Loading...