Papa Francesco torna in Puglia dopo poco più di due mesi. Ancora vivo è il ricordo a Alessano e Molfetta dove, il 20 aprile, il Santo padre ha ricordato don Tonino Bello, il vescovo degli ultimi scomparso nel 1993. -il 7 luglio, a Bari, secondo le stime, è atteso da oltre 50mila fedeli. Nella città che, per geografia, storia e cultura, guarda a Oriente, il pontefice argentino pregherà per la pace in Medio Oriente sulla rotonda del lungomare con i patriarchi delle Chiese cristiane. Anche l’arcivescovo di Bari e Bitonto, mons. Francesco Cacucci, ha voluto sottolineare che a scegliere Bari “è stato proprio il papa, perché considera questa città porta d’Oriente e perché questa è la città di San Nicola”. Il capoluogo pugliese per un giorno si ritrova capitale mondiale del dialogo ecumenico con i massimi rappresentanti delle chiese ortodosse e orientali.

papa francesco molfetta


Papa Francesco durante la sua visita a Molfetta

Come anticipato dal cardinale Koch, questi i ‘leader’ religiosi presenti all’incontro con Francesco: il patriarca ecumenico di Costantinopoli, Bartolomeo; Theodoros II, patriarca greco-ortodosso di Alessandria e di tutta l’Africa; l’arcivescovo di Anthedon Nektarios, in rappresentanza in rappresentanza di Theophilos III, patriarca greco-ortodosso di Gerusalemme; il metropolita Hilarion, in rappresentanza del patriarca di Mosca e di tutta la Russia Kirill; il metropolita di Konstantia e Ammochostos Vasilios, in rappresentanza di Chrysostomos II, arcivescovo di Nuova Giustiniana e di tutta Cipro.
papa francesco bartolomeo bari


Il pontefice con Bartolomeo

Per le Chiese ortodosse orientali, presenti Papa Tawadros II, patriarca della Chiesa copto-ortodossa d’Alessandria; Ignatius Aphrem II, patriarca siro-ortodosso di Antiochia e di tutto l’Oriente; Hovakim, vescovo di Inghilterra e Irlanda, in rappresentanza di Karekin II, patriarca e catholicos di tutti gli armeni; Aram I, catholicos di Cilicia degli armeni. Per la Chiesa ortodossa assira, parteciperà Mar Gewargis II, patriarca e catholicos della Chiesa assira d’Oriente. Saranno presenti anche il Rev. Sani Ibrahim Azar, vescovo della Chiesa evangelica luterana in Giordania e Terra Santa, e Souraya Bechealany, segretaria generale del Consiglio delle Chiese del Medio Oriente.

Papa Francesco a Bari il 7 luglio: programma e contenuti