papa francesco in argentina torna

“In Argentina? Magari presto…”. Papa Francesco rompe il silenzio sul ritorno in patria


Papa Francesco in Argentina? Questa volta sembra esserci qualcosa di più concreto. È stato lo stesso pontefice a pronunciarsi. Le ultime argomentazioni in merito risalgono a un paio di settimane fa, quando, a margine dell’incontro dei vescovi argentini a Pilar, il quotidiano Clarín aveva intercettato il loro auspicio.

papa francesco in argentina torna


I vescovi hanno annunciato di volere suggerire a Bergoglio “di non privarsi della gioia” di tornare nella sua terra natale. Un invito che dovrebbe avvenire a maggio in occasione del loro incontro con Francesco a Roma.

Tra le motivazioni di continui ‘rinvii’, ormai la testi più condivisa è la volontà di evitare una visita in periodi interessati da elezioni, politiche o presidenziali che siano. Per questo, calendario elettorale alla mano, l’arrivo dell’ex arcisvescovo di Buenos Aires sarebbe comunque successivo al voto del 27 ottobre.


La possibilità l’ha indicata papa Francesco. Durante il viaggio che lo ha portato in Marocco, tra le solite domande della stampa c’è stata anche quella sul suo ritorno in Argentina. “Vediamo se posso tornarci presto”, ha risposto il pontefice, aggiungendo che gli piacerebbe anche recarsi in Spagna, altro paese non ancora visitato dalla sua elezione il 13 marzo del 2013.

Papa Francesco, la seconda visita a Napoli: 21 giugno 2019. Un incontro su una necessità attuale