papa francesco in argentina 2020 uruguay

In Argentina e Uruguay nel 2020: ora è lo stesso papa Francesco a parlare del suo ritorno a casa


Dopo le ultime indiscrezioni sulla possibile visita di papa Francesco in Argentina nel secondo semestre del 2020, novità arrivano dallo stesso pontefice, attraverso un colloquio con il quotidiano argentino La Nación. Resta, come costante dalla sua elezione il 13 marzo del 2013, di stretta attualità il ritorno in Argentina dell’ex arcivescovo di Buenos Aires.

L’ultimo suo viaggio in terra latinoamericana è avvenuto a gennaio del 2019 a Panama per la Giornata mondiale della gioventù. Nei sei anni di pontificato è stato inoltre in Brasile, Perù, Cile, Colombia, Messico, Cuba, Paraguay e Bolivia.

papa francesco in argentina 2020 uruguay


“Vorrei visitare l’Argentina il prossimo anno”, ha dichiarato Francesco. E sulla data la stessa testata si sbilancia, aderendo all’ipotesi lanciata qualche settimana fa, confermando che avverrebbe nel corso degli ultimi sei mesi del 2020. Di nuovo c’è che il viaggio pastorale del pontefice includerebbe come destinazione anche il vicino Uruguay.

papa francesco in argentina 2020 uruguay


Negli ultimi tempi, quando si parla di papa Francesco in Argentina il tema ‘si tinge’ di politico. Diversi rappresentanti della Chiesa vicini a Bergoglio avevano manifestato come più probabile un viaggio dopo le elezioni presidenziali del prossimo 27 ottobre. Una decisione che ha dato nuovo impulso e interpretazioni alle supposte “preferenze politiche” di Francesco.

La Nación, tuttavia, rilancia le parole dell’entourage del pontefice sottolineando che “non ha alcuna preferenza politica circa le prossime elezioni argentine. Mai lo abbiamo sentito pronunciarsi sul processo elettorale del suo paese”. È anche per questo che i suoi consiglieri gli suggeriscono di annunciare il suo viaggio prima che la macchina elettorale entri nel vivo.

Ma quanto guadagna papa Francesco? Lo ‘stipendio mensile’ del pontefice argentino