Tornano i voli internazionali all’Aeroparque Jorge Newbery di Buenos Aires, lo scalo della capitale argentina più prossimo alla città. La decisione dell’attuale governo deroga la misura del precedente esecutivo che puntava a decongestionare il traffico aereo su Buenos Aires, spostando sull’aeroporto di Ezeiza il traffico internazionale, esclusi i voli diretti da e per il vicino Uruguay (Montevideo e Punta del Este).

aeroparque aeroporto buenos aires voli internazionali

Dall’11 maggio, dunque, i voli da e per Brasile, Cile, Bolivia, Paraguay e Perù, possono essere operati sul più comodo aeroporto cittadino ma, come precisa l’ente nazionale per l’aviazione civile, deve trattarsi di voli diretti effettuati con aeromobili non superiori ai 200 posti. Le rispettive compagnie dovranno essere nuovamente autorizzate, previa richiesta alle autorità del settore.


aeroparque aeroporto buenos aires voli internazionali

La ratio del dietrofront è indicata dall’esecutivo nella utilità di stimolare maggiore traffico aereo in funzione di una crescita del turismo internazionale, ormai fondamentale per l’economia argentina. In termini di comodità per gli utenti, la differenza tra i due aeroporti di Buenos Aires è notevole. Mentre lo scalo internazionale di Ezeiza è a circa 35 chilometri dal centro della città, l’Aeroparque è prossimo ai quartieri nord della capitale, raggiungibile in pochi minuti.


Buenos Aires, quali sono i luoghi più visitati della città

Puerto Madero, la Buenos Aires ‘premium’: 11mila euro al mese per un appartamento in affitto

La capitale argentina è la città più visitata del Sudamerica. E nuovi quartieri si aprono al turismo

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE