buenos aires avenida corrientes

La nuova avenida Corrientes: torna la Buenos Aires “che non dorme mai”


La storica avenida Corrientes torna al suo splendore, riprende la forma dei tempi in cui si imponeva come emblema della movida, luogo fondamentale della vitalità culturale di una Buenos Aires “che non dorme mai”. Bar, librerie, teatri, milonghe: è lì che per ottant’anni si è respirata l’essenza, l’identità unica della capitale argentina.

buenos aires avenida corrientes


E così, dopo anni di ‘abbandono’ al frastuono delle auto, la avenida Corrientes, con una lunga serata di eventi, sabato 13 aprile ha accolto 180mila persone che fino all’alba si sono ripresi la loro Brodway dell’Argentina.

buenos aires avenida corrientes

buenos aires avenida corrientes


È stato finalmente inaugurato il tratto pedonale compreso tra la avenida Callao e l’Obelisco (tutti i giorni dalle 19 alle 2), con concerti all’aperto, artisti di strada, fino ai musicisti del Teatro Colón: un migliaio gli artisti coinvolti nell’inaugurazione. Con grande partecipazione, come dimostrato dal consistente flusso di foto e post che ‘viaggiavano’ in rete, durante e dopo gli eventi della notte.

buenos aires avenida corrientes


Diverse le personalità della cultura argentina che hanno accompagnato le autorità della capitale, tutti convinti che Corrientes “è il cuore di Buenos Aires”. A maggior ragione dopo quindici mesi di lavori di ristrutturazione e di arredo urbano compatibili al peso del salotto culturale della città. Per i porteños e per i turisti argentini e stranieri che recuperano una delle migliori esperienze del panorama mondiale.

Buenos Aires, edifici storici: i 10 gioielli architettonici della capitale argentina