argentina buenos aires freddo povertà senza tetto

Il freddo polare su Buenos Aires e l’emergenza dei senza tetto in aumento


L’ondata di freddo polare, con minime nella capitale attorno allo zero, ha riaperto le riflessioni sul dramma dei senza tetto, peraltro in aumento nelle grandi città, anche dopo gli ultimi scossoni economici. E la morte di un 52enne in pieno centro a Buenos Aires ha riportato all’attenzione del pubblico e delle organizzazioni del terzo settore il dramma della ‘gente de la calle’.

argentina buenos aires freddo povertà senza tetto


Diverse le iniziative per garantire riparo e pasti, a cominciare dalla decisione della società del River Plate di aprire le pertinenze dello stadio, alla quale ne sono seguite di analoghe di altri club argentini.

argentina buenos aires freddo povertà senza tetto


Un censimento, realizzato da alcune associazioni, ha messo in evidenza un dato drammatico: sono 7.251 le persone che vivono per strada nella sola Buenos Aires. A rendere più pesanti i numeri è il 16 per cento di bambini e adolescenti.

L’80 per cento del totale è composto da uomini, il 19 da donne e l’1 per cento sono trans. Degli oltre settemila censiti, 1.461 hanno dichiarato di essere per la prima volta in questa condizione.

argentina buenos aires freddo povertà senza tetto


Dati che non hanno mancato di innescare polemiche giacché, a differenza dei numeri evidenziati dal Secondo censimento popolare, secondo il governo della città di Buenos Aires i senza tetto sono 1.461, numero decisamente lontano dai 7.251. Di questi, spiega il censimento, a essere nella condizione più estrema sono 5.270, vivendo le 24 ore per strada, a differenza di chi riesce a ripararsi in luoghi di fortuna.

Comuni allo scenario sociale di ogni continente le cause alla base, principalmente la perdita del lavoro con conseguente impossibilità di pagare mutuo o affitto e matrimoni falliti per ragioni economiche. Inoltre, il 77 per cento dei senza tetto censiti hanno dichiarato di non essere riusciti ad accedere ai sussidi per l’abitazione per ignoranza sulle norme e problemi nella produzione della necessaria documentazione.

Affitti a Buenos Aires: da Puerto Madero a Constitución, come aumentano i prezzi nei vari quartieri