club del mate italia

Club del Mate Italia, il punto di riferimento per gli amanti di yerba mate


Il Club del Mate Italia: finalmente la nota erba sudamericana ‘sconfina’ tra i clic nel nostro paese. Non sono passati molti anni da quando, in Italia, chi consumava yerba mate in luoghi pubblici veniva guardato con sospetto, o almeno curiosità. Un’erba sconosciuta e una ‘strana’ cannuccia arrivavano a innescare addirittura sospetti a chi non ne conosceva l’esistenza. E di lì alle domande più insolite, senza escludere il quesito più suggestivo su “che effetti dà?”.


Poi, un po’ la rete, un po’ la presenza argentina aumentata nel nostro paese dopo la crisi del 2001/2002 hanno dato alla yerba mate la possibilità di farsi conoscere. E anche apprezzare: sempre più italiani si avvicinano all’abitudine argentina, tant’è che da anni sono numerosi riviste e siti che spiegano le ottime proprietà dell’ilex paraguariensis.


Ma, al netto degli ‘ignari’, in Italia c’è sempre stato un nutrito gruppo di ‘seguaci’ della bombilla. E, difatti, tra argentini (e uruguaiani) residenti nel Belpaese e italiani che hanno sempre apprezzato il mate il dubbio era ricorrente: dove compro tutto ciò che mi serve?


Di qui all’idea di Yurick Balbo di creare un gruppo facebook per un mutuo scambio di informazioni sulla reperibilità di yerba e accessori nelle varie città italiane. Un gruppo che si è subito ‘riempito’ di sudamericani in Italia, ognuno a indicare località e negozi dove poter appagare la sete di mate.


club del mate italia yurick balbo


Yurick Balbo, impiegato di supermercato, è un 35enne di Ventimiglia per lavoro trapiantato a Genova. Lui la passione per il mate ce l’ha da parecchi anni e, ci racconta, è nata per caso. Da ragazzino aveva nella sua cameretta un poster raffigurante Ernesto Guevara con il mate in mano: “Approfittando di poterlo reperire nel negozio nel quale lavoro, finalmente lo assaggiai. E fu un vero e proprio colpo di fulmine”. Da allora, è il caso di dirlo, non ha smesso…

club del mate italia papa francesco


L’idea del Club del Mate Italia gli è venuta curiosando su Instagram, dove si è imbattuto in foto suggestive con mate e gente ‘tomando mate’. Non esiste, pensiamo di non sbagliare, un argentino che non abbia una foto col mate. E Yurick voleva dare al mate la sua occasione, in Italia. Inizialmente il nome della pagina Instagram era ‘Yerba Mate Italia’, poi modificato dopo l’affiliazione al Clube do Mate internazionale.

La missione era ed è quella di provare a riempire questo vuoto di attenzione sul mate in Italia e con l’obiettivo di raggruppare il più possibile gli italiani amanti del mate sotto l’hashtag #italianmatelovers.

club del mate italia jovanotti

Ad aderire attivamente al progetto, ci spiega Yurick, non solo gente dello Stivale, ma anche argentini, brasiliani del sud, uruguaiani, paraguaiani. E, tra i numerosi follower, anche nomi noti come Jovanotti, il calciatore argentino del Torino, Cristian Ansaldi, e Jeremías Rodríguez.

Il Club del Mate Italia – che ha contatti con il Clube do Mate del Brasile (Rio Grande do Sul) – è ormai un punto di riferimento: dove e come reperire yerba mate e accessori, consigli sul mate in generale e, i neofiti, come prepararlo. Tant’è che sono in lavorazione dei video tutorial (in italiano) sulla preparazione di mate, chimarrão e tereré.

club del mate


L’attività del Club del Mate è lanciata, partecipando a incontri con le comunità argentine in Italia, ma anche uruguaiane, brasiliane e paraguaiane di Genova, anche per pensare progetti sulla passione comune. Il club ha, inoltre, contatti con l’Accademia del mate di Lungro, paese della Calabria di circa duemila abitanti tipico per la presenza arbëreshë e dove il consumo di mate è abitudine ormai diffusissima.

View this post on Instagram

Reposto in lingua originale perché mi sarebbe impossibile tradurre tutte queste sensazioni ❤️ . 📸 @postalesmateras . Antes de conocerla, tenía el prejuicio de que Positano estaba sobrevaluada. Porque ese rejunte de casas colgadas de un acantilado estaba recontra quemado en Instagram. También pensaba que como Cinque Terre, los colores de las casitas posiblemente estaban editados con un contraste y HDR irreal. Y seguro que detrás de todo eso habría una cola de instagrammers esperando para crackear la pose del año. Pero otra vez me confundí. ¡Gratamente! Positano, con hordas de turistas e instagrammers y todo, es de los pueblos más bonitos de la Costa Amalfitana. Y su belleza radica justamente en esas casitas… Entre esas casitas. En los rinconcitos llenos de detalles y artesanías de colores. En las santa ritas, que cuando el sol les da la mano se agarran del codo. En cada terracita con Spritz y charlas en cualquier idioma. En el buongiorno de los que pasan. En las vistas desde esas casitas. En los restaurantes donde se crean platos dignos de instagramear, pero sobre todo dignos de relamerse. En el caminito serpenteante que luego de recorrer esas callecitas desde atrás y arriba hacia abajo, termina en la playa de arena volcánica. Bañada por ese Mar Tirreno cálido y transparente. Claro, después de empaparse de todo lo que esconden esas casitas, uno mira hacia atrás y tiene esta postal, que a pesar de haberse repetido tanto, al final sí que le hace justicia. . . Moraleja: cuando te pase algo así, andá al lugar. Enterrá prejuicios. . . . 📮 Positano, Italia 📆 Junio 2018 . #italianmatelovers #clubedomate #ervamate #mate #mateando #matear #matecitos #matelovers #matero #yerbafans #ervafans #yerbabuena #instamate #yerbamate #bombilla #mategordo #costieraamalfitana #amalficoast #yerbamateph #matecito #mateamargo #yerba #materos #positano #chima #erva #meumate #chimarrão #siempreunmate #igerspositano

A post shared by CLUB DEL MATE 🇮🇹 ~yerba & erva (@clubdelmate_italia) on

Ma il Club del Mate Italia ha deciso di non fermarsi qui, puntando a trasformarsi da occasione virtuale in una vera organizzazione con radici nelle principali città italiane. Tutto in onore della yerba mate. Qui il link alla pagina.

Yerba mate, letture suggerite

Bere yerba mate dà felicità: una ricerca promuove l’usanza argentina

Ecco perché bere mate è una buona abitudine: tutte le sue proprietà benefiche

Il consumo di yerba mate contro il morbo di Parkinson: una ricerca condotta in Argentina