L’emergenza coronavirus porta a nuove determinazioni delle compagnie aeree con conseguenti limitazioni di mobilità da e per i paesi maggiormente interessati dalla diffusione del Covid-19. Tra questi anche l’Italia. La compagna di bandiera argentina ha disposto ulteriori cancellazioni di voli diretti sulla tratta da e per Roma. Nei giorni scorsi Aerolíneas Argentinas aveva già comunicato la soppressione di voli tra Buenos Aires e Roma e tra Roma e Buenos Aires, limitatamente a sei giorni di marzo, permettendo comunque cambi di date e destinazione.

coronavirus aerolineas argentina cancellazione voli italia stati uniti

Ora, con l’aggravarsi della situazione e maggiori restrizioni all’interno del territorio italiano, Aerolíneas Argentinas comunica la cancellazione di nuovi voli da e per Roma, aggiungendo i voli diretti a due scali degli Stati Uniti: Miami e Orlando. Una misura, quella nei confronti degli Usa, dopo l’aumento di casi di coronavirus all’interno del suo territorio. E, in generale, dovuto anche all’aumento delle cancellazioni, in linea con un atteggiamento diffuso di rinuncia a viaggiare che si registra in tutto il mondo.

I voli da e per l’Italia soppressi sono quelli in precedenza programmati nei giorni del 12, 16, 18, 19, 22, 26, 28, 30 di marzo e 4, 6, 10, 12, 19, 26 di aprile. Verso Orlando è cancellato il volo del 16 marzo; da e per Miami i voli del 18 e 26 marzo. La compagnia di bandiera albiceleste assicura ai propri utenti il cambio dei biglietti senza alcun addebito. I passaggeri in possesso di biglieti per le date indicate possono scegliere date precedenti o successive che siano disponibili.


Coronavirus, come funzionano i controlli all’aeroporto di Buenos Aires per chi arriva dall’Italia

Turismo, nuove prove di interscambio tra Italia e Argentina

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE