Il nuovo bollettino del ministero della Salute informa che sono 113 le nuove vittime per coronavirus in Argentina, aggiornando il totale a 12.229 dallo scorso marzo. Pressoché stabile il tasso di mortalità, al 2,1 per cento. I nuovi contagiati, nelle ultime 24 ore, sono 11.674 confermando il trend delle ultime settimane. E confermando, altresì, l’Argentina decimo paese al mondo come numero di casi di Covid-19 (589.012) subito sotto la Spagna.

coronavirus in argentina situazione contagi morti 17 settembre

La media dei contagi degli ultimi sette giorni è di 10.096. Il giorno con più casi resta quello del 1 settembre (11.329), mentre è il 24 agosto quello in cui è stato registrato il numero più alto di morti (205).


Numeri, quelli del coronavirus in Argentina, a tratti incomprensibili considerando che il paese vive con restrizioni dal 20 marzo. Rinnovato, pertanto, l’invito delle autorità politiche e sanitarie al massimo rispetto dei protocolli vigenti nelle attività e uscite autorizzate.


Preoccupazione, ormai in quasi tutto il paese e non solo nell’area metropolitana di Buenos Aires (Amba), per i livelli di occupazione dei posti di terapia intensiva. Sono 3.118 i pazienti sotto posti alle massime cure, il 56,1 per cento dei quali localizzzati nell’Amba, mentre il 16 per cento è nella provincia di Córdoba.

coronavirus in argentina situazione contagi morti 17 settembre

A livello nazionale i posti sono occupati al 59,9 per cento, salendo al 68,2 nell’Amba. Numeri critici in altre province del paese: 87 per cento a Río Negro, a Salta l’83, Neuquén e Mendoza 76 per cento, Jujuy e Tucumán 75, mentre è al 72 per cento nella città di Buenos Aires e al 70 nella provincia di Santa Fe.

Coronavirus, Argentina produrrà vaccino di Oxford per Latinoamerica: “Garantiamo accesso a tutti”


Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE