A differenza che in Italia, l’Argentina ha un’altra data per la festa del papà. Non il nostra tradizionale 19 marzo, giorno di San Giuseppe, ma una data variabile di giugno. La terza domenica del mese, per la precisione. Con la denominazione di Día del padre, quest’anno ricorre il 20 giugno e si va a sommare a una data importante nella storia del paese sudamericano.

día del padre argentina festa del papà giugno

Il 20 giugno di ogni anno, difatti, si celebra il Día de la bandera, una giornata dedicata alla bandiera albiceleste. La data coincide con la morte, nel 1820, di Manuel Belgrano, padre della patria e creatore del vessillo albiceleste. In Argentina la tradizione vuole che in occasione del Día del padre si organizzino pranzi o cene di famiglia, regali, uscite tra genitori e figli.

Nella scelta della data della festa del papà, l’Argentina si è legata al costume degli Stati Uniti da una iniziativa di Sonora Smart Dodd nel 1909. Era la figlia di un veterano della guerra civile e volle omaggiarlo e ringranziarlo per essere riusccito a crescere da solo i suoi sei figli dopo la morte della moglie proprio durante il sesto parto. Propose la data del 5 giugno, compleanno di suo padre, ma la sua idea non ebbe esito positivo.


Restò, però, l’idea di dedicare una giornata ai papà e, nel 1924, l’allora presidente americano Calvin Coolidge sostenne l’idea. Alla attuale tradizione si è arrivati nel 1966, quando il presidente Lyndon Johnson dichiarò la festa del papà proprio la terza domenica del mese di giugno.

día del padre argentina festa del papà giugno

In Argentina, la prima occasione per celebrare il Día del padre c’era già stata anni prima, precisamente il 24 agosto del 1958. Non una data a caso, ma quella di nascita (1816) di Mercedes Tomasa de San Martín y Escalada, unica figlia del generale José de San Martín, anch’egli padre della patria e figura fondamentale nell’indipendenza dell’Argentina dalla corona spagnola. Successivamente, negli anni Sessanta, l’Argentina si è uniformata agli Stati Uniti acquisendo definitivamente la terza domenica di giugno come giornata da dedicare ai papà.

In tutto il mondo sono 77 i paesi che celebrano la festa del papà la terza domenica di giugno. Alcuni nella stessa regione latinoamericana come Cile, Colombia, Costa Rica, Cuba, Ecuador, Messico, Panama, Paraguay, Perú e Venezuela. Ma anche in Europa, come Francia, Grecia, REgno Unito, Paesi Bassi, Albania, Ugheria, Repubblica Ceca e Irlanda. E, in altri continenti, paesi tra i quali Cina, Egitto, Giappone, Nigeria, Turchia, Tunisia, Libano e Kuwait.

Día del amigo, perché in Argentina si celebra il 20 luglio. Tra Luna e massoneria

Cosa è il Día de la Tradición che in Argentina si celebra il 10 novembre

Día del inmigrante italiano, perché in Argentina si celebra il 3 giugno

Argentina, perché si chiama così. Origine del nome e della bandiera

TI POTREBBERO INTERESSARE