Sono due le argentine inserite dalla Bbc nell’elenco delle cento donne più influenti del mondo per il 2020, la Bbc 100 women of 2020. Si tratta di Evelina Cabrera e Carolina Castro. Per l’Italia c’è la 65enne oncologa veneziana Adriana Albini. Questa edizione della lista della Bbc è ispirata alla capacità delle donne di incidere sui cambiamenti della società.

evelina cabrera carolina castro donne argentina bbc 100 women

Cabrera e Castro, le due argentine, questa è la valutazione dei redattori della lista, si sono distinte in due settori particolarmente dominati dal sesso maschile, il calcio e la rappresentanza della grande impresa.


A Evelina Cabrera, nata nel 1986, l’Argentina deve la creazione, a 27 anni, dell’Associazione argentina di calcio femminile. Del suo contributo all’inclusione delle donne nel calcio, in un paese in cui è lo sport dominante da sempre, si è fatta notare anche la ricaduta sociale.


Cabrera Ha fondato diverse squadre, tra cui una per non vedenti, ha formato donne detenute nonché aiutato donne e ragazzine di settori vulnerabili a combattere l’emarginazione sociale attraverso lo sport e l’istruzione. Anche la sua è una storia di riscatto. Da adolescente, dopo la separazione dei suoi genitori, ha vissuto per strada dedicandosi a espedienti per sopravvivere.

Eveleina Cabrera non ha mai smesso di credere in se stessa, di pensare che un giorno ci sarebbe stata la possibilità anche per lei. E gliel’ha fornita il calcio. È una delle prime allenatrici in Argentina e ha dato avvio con forza alla lotta per l’uguaglianza, la parità tra uomo e donna nel calcio. Dal suo impegno si è così arrivati alla professionalizzazione del calcio femminile in Argentina.

L’altra donna argentina a entrare nella Bbc 100 women è Carolina Castro. È la prima donna a ottenere un importante incarico direttivo nei 133 anni di storia della Uia, la Unión Industrial Argentina, ente corrispondente alla Confindustria italiana. Nata nel 1979, è membro del comitato esecutivo degli industriali albicelesti e rappresenta la terza generazione nella azienda della sua famiglia che fabbrica componenti per auto.

evelina cabrera carolina castro donne argentina bbc 100 women

È la Industrias Guidi, fornitore di marchi importanti come la Toyota Argentina, General Motors Argentina e Insringhausen. Nel suo ruolo all’interno dell’impresa, si è distinta nell’area produzione raggiungendo performance supeiori alla media del mercato.

Laureata in Scienze politiche all’Università di Buenos Aires, è stata sottosegretaria al ministero della Produzione per due anni durante il governo Macri, occupandosi di piccola e media impresa. È stata anche sherpa nel B20, il foro globale delle imprese, durante il G20 Argentina del 2018. È anche autrice di Rompimos el cristal, un libro che racconta la storia di 18 donne argentine che si sono distinte in affari, arte, politica e scienza.

Business, una Ceo argentina tra le 50 donne più potenti del mondo (Fortune 2020)

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE