Global Happiness 2019 argentina paesi felicità

L’Argentina è il paese “meno felice” nel ranking Global Happiness 2019


L’Argentina è il paese meno felice. Non ‘del mondo’ perché l’inchiesta realizzata ha valutato solo 28 paesi. Di questi, il paese sudamericano è quello che risulta ultimo nella particolare classifica. Il ranking Global Happiness 2019, elaborato da Ipsos Global Advisor, mette in evidenza che solo un terzo degli argentini si considera realmente felice.

Global Happiness 2019 argentina paesi felicità


Lo stato d’animo positivo è maggiormente diffuso in Australia e Canada, in linea con altri ranking che puntualmente premiano i due paesi, insieme ad alcuni del Vecchio continente. In entrambi i paesi, difatti, l’86 per cento degli intervistati si considera “molto” o “piuttosto felice”.

Completano il podio dei paesi più felici Cina e Gran Bretagna (83 per cento) e Francia (80). In fondo alla classifica, l’Argentina, dove solo il 34 per cento dei cittadini afferma di essere felice, preceduta da Spagna (46) e Russia (47).

Global Happiness 2019 argentina paesi felicità


In linea generale, almeno così come misurata nella fattispecie, nel mondo la felicità sembra diminuire, il più delle volte in connessione con la situazione economica del proprio paese. È vero che, dei 28 paesi, due terzi degli adulti (64 per cento) si dicono felici, ma in un anno la percentuale è scesa di ben sei punti.

Nel continente americano, per esempio, solo due dei paesi presi in esame mostrano un aumento del tasso di felicità rispetto al 2018: Canada (+5 per cento) e Perù (+4). In Argentina i “molto felici” si sono ridotti del 22 per cento.

Global Happiness 2019 argentina paesi felicità


Secondo il Global Happiness 2019, i latini sono più propensi a valutare la propria soddifazione in relazione alla ‘direzione’ della vita, il benessere della famiglia e lo stato dell’economia. Se per i cileni è importante “la mia condizione di vita” per brasiliani e peruviani fondamentale è “avere un lavoro gratificante”.

A preoccupare gli argentini è la situazione economica del paese, fattore che sta evidentemente monopolizzando la loro inquietudine. Inoltre, anche l’amicizia, come presupposto della felicità, è particolarmente importante per il 56 per cento dei cittadini albicelesti intervistati.

Ma è chiaro che, trattandosi di condizione intima e sogettiva, ognuno dà importanza a fonti di felicità diverse. Le cinque più rilevanti sono risultate salute e benessere fisico (55 per cento), i figli (48), la vita di coppia (48), percepire il senso della propria vita (47), la sicurezza personale (45).

E, se possono apparire tangibili le proprietà personali, importanti per il 21 per cento degli intervistati, è curioso notare che per 11 adulti su cento lo è anche il tempo da trascorrere sui social. Ma non è così per gli argentini, evidentemente preoccupati da ben altro.

Buenos Aires: reddito e casa, chi oggi può essere definito ‘classe media’