Ancora a causa delle restrizioni imposte dai governi nazionali per la lotta alla pandemia altre compagnie aereo si apprestano a sospendere i voli da e per Buenos Aires. Le ultime notizie parlano di un imminente provvedimento di questa natura, adottato dall’olandese Klm e dall’Alitalia. Oltre all’Argentina, anche diversi altri paesi della regione latinoamericana.

klm alitalia sospensione voli argentina roma buenos aires

Nel caso della Klm, la sospensione dei voli dovrebbe cominciare già il 23 gennaio per la durata di un mese, come effetto delle nuove misure adottate dal governo dei Paesi Bassi. Questo ha difatti decretato la sospensione dei voli dal Regno Unito e da diversi paesi dell’America Latina.


Tra questi, Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Guayana Francese, Guyana, Panama, Paraguay, Perù, Uruguay y Venezuela. La durata del ‘blocco’ potrebbe tuttavia cambiare a seconda di nuove misure imposte ai viaggiatori.


Al momento, però, nulla è cambiato nel pannello di ricerca e prenotazione voli sul sito ufficiale della compagnia olandese anche se, secondo la stampa argentina, nella fattispecie il quotidiano Infobae, la comunicazione della sospensione sarebbe imminente. In tal caso, l’ultimo volo tra Buenos Aires e Amsterdam sarebbe quello di venerdì 22 gennaio.

klm alitalia sospensione voli argentina roma buenos aires

Indiscrezioni simili riguardano anche l’Alitalia che potrebbe sospendere nuovamente i voli tra Roma e Buenos Aires per due mesi a partire dai primi giorni di febbraio per un ritorno alla operatività nel mese di aprile. Alitalia, come noto, è alle prese con una riorganizzazione della compagnia e nei prossimi giorni dovrebbe essere reso noto un piano quinquennale contemplando anche le rotte che continueranno a essere operative.

Vivibilità e ‘magnetismo’, Buenos Aires prima città del Latinoamerica nel Global Power City Index 2020

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE