Lollapalooza Argentina 2019, il pubblico è già in fermento. Il festival, ideato nel 1991 da Perry Farrell (cantante dei Jane’s Addiction) come ultimo tour degli Usa per la sua band, è un ormai un cult nel paese sudamericano. Da allora viene tenuto ogni anno (breve interruzione dal 1997 al 2003) e nel 2010 è arrivato in Sudamerica a Santiago, a San Paolo nel 2011 e Buenos Aires nel 2013. Da allora un successo dopo l’altro.


Dal 29 al 31 marzo 2019 si terrà la sesta edizione di Lollapalooza Argentina, nell’ippodromo di San Isidro. Saranno presenti più di cento artisti che rappresenteranno i generi più diversi. Come se non ci fosse abbastanza ‘hype’ è stato confermato il line up delle band: da ritorni attesissimi come quelli degli Artic Monkeys, dei Twenty One Pilots e di Lenny Kravitz all’assoluto debutto in Argentina di Kendric Lamar. Spazio anche a giovani artisti di talento come Post Malone e Sam Smith.


Lollapalooza, tuttavia, non è solo musica. L’evento è anche latore di una mentalità ecologica e sostenibile. L’atmosfera vibrante (immancabile nella capitale argentina) è quella che si respira laddove si vogliono abbattere le frontiere in nome di qualcosa che unisce genti molto diverse. Durante i tre giorni dell’evento Buenos Aires sarà una vera capitale del mondo (si stimano, come per le precedenti edizioni, più di centomila spettatori al giorno di ogni nazionalità).

I temi principali, oltre alla musica, sia chiaro: gastronomia internazionale, spirito ‘verde’ e ‘rock&recycle’. Con l’ultimo in particolare si vuole ridurre al minimo l’impatto ambientale del festival e contagiare il pubblico con le buone abitudini legate al riciclo dei materiali.

A conferma della popolarità dell’evento, le prevendite (un passo completo per i tre giorni costa 6.500 pesos) sono già sold out. Comprensibile visto il line up dell’edizione 2019: Kendrick Lamar, Arctic Monkeys, Twenty One Pilots, Lenny Kravitz, Post Malone, Sam Smith, Tiësto, The 1975, Dimitri Vegas & Like Mike, Steve Aoki, Macklemore, Fito Páez, Caetano Moreno Zeca & Tom Veloso, Jorge Drexler, Interpol, Odesza, Greta Van Fleet, Vicentico, Years & Years, Rosalía, La Mona Jiménez, Zhu, Snow Patrol, Foals, St. Vincent, Juana Molina, Kshmr, Don Diablo, Troye Sivan, Bring Me The Horizon, Lali, Jorja Smith, Cazzu, Khea, Portugal. The Man, Rüfüs Du Sol, Los Hermanos, RL Grime, Fisher, Kungs, Valentino Khan, Kamasi Washington, Clairo, Lany, C. Tangana, Wos, Seven Kayne, C.R.O, Neo Pistea, Perotá Chingó, Jain, Alex Anwandter, Escalandrum, Bad Gyal, Parcels, Gryffin, GTA, Bhavi, Loud Luxury, Ama Lou, The Fever 333, Hippie Sabotage, Bambi, Perras On The Beach, Omar Varela & Mykka, Dak1llah, Lelé, Salvapantallas, Lucho Ssj, Dano, Jetlag, Metro Live, Conociendo Rusia, Barbi Recanati, Sita Abellán, La Grande, Catnapp, Mexican Jihad & Tayhana, Ca7riel, Coral Casino, Telescopios, Julio Victoria, Tomi Morano, 1915, Gativideo, Candelaria Zamar, Naomi Preizler, Agrupación Capitán, Alfonsina, Yataians, Batalla de los Gallos.

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE