Un puma apparentemente intrappolato su un piccolo iceberg nel bel mezzo del Lago Argentino. La cornice è tra le più belle del mondo, dal punto di vista naturalistico, peraltro consolidata meta turistica della Patagonia argentina. L’insolito quanto suggestivo avvistamento è avvenuto nel parco nazionale Los Glaciares, El Calafate, nella provincia meridionale di Santa Cruz.

patagonia argentina puma iceberg lago argentino el calafate santa cruz
Foto twitter @Reforestemos_ Fundación Reforestemos

La fortuna è stata tutta per gli occhi dei turisti, quei pochi che si avventurano con le attuali difficoltà del momento storico globale, che navigavano a nordo di una imbarcazione che effettua escursioni. Immaginabile è la corsa alla foto e ai video di questo fuori programma della natura perché non è il consueto habitat del felino, che si immagina scorazzare tra Ande e pianura.

E comprensibile anche l’apprensione degli stessi turisti, chiedendo al personale di bordo di fare qualcosa per salvarlo. Allertati gli esperti, il personale del parco incaricato della tutela della fauna patagonica, hanno subito chiarito che il puma non era in situazione di pericolo per se stesso. Del resto, non poche sarebbero state le difficoltà di recuperarlo, dopo una opportuna sedazione a seguito della quale potrebbe cadere in acqua privo di sensi.


Quel puma, insomma, non correva nessun rischio, “è un esperto nuotatore e che lascerà quel piccolo iceberg appena ne avrà l’opportunità tuffandosi in acqua e raggiungendo la riva”. Anzi, ha aggiunto il personale del parco, “è sicuramente infastidito dalla presenza così ravvicinata dei turisti e che si muoverà quando avrà certezza di non avere gengte attorno”.

patagonia argentina puma iceberg lago argentino el calafate santa cruz
Foto twitter @Reforestemos_ Fundación Reforestemos

Non è comune che un puma si spinga tra le grandi acque dei laghi della Patagonia. Anni fa, infatti, fu ritrovata la carcassa di una femmina di huemul – una rara specie di cervo originaria delle regioni montuose di Argentina e Cile – ucciso da un puma. Quindi, confermano gli esperti, è parecchio raro ma succede.

patagonia argentina puma iceberg lago argentino el calafate santa cruz

Il pinguino giallo fotografato per la prima volta. Le foto di Yves Adams nella Georgia del Sud

Dopo 12 anni avvistato in Argentina il gatto delle Ande, specie a rischio estinzione

TI POTREBBERO INTERESSARE