Nel mondo ci sono ventidue specie di svasso, sei delle quali vivono in Argentina. Tra queste c’è il macá tobiano, scoperto nel 1974 e oggi a rischio estinzione. Dieci anni dopo gli esemplari censiti erano solo cinquemila, ma nel 2009 erano già scesi a 700, una diminuzione che nel 2012 ha portato a dichiararli in pericolo.

Il macá tobiano è caratterizzato dai suoi occhi colorati e un piumaggio rame e nero sulla testa e bianco sul becco. Pesa mezzo chilo circa, si nutre di invertebrati acquatici e vive in colonie. La minaccia alla sua sopravvivenza per mano dell’uomo, come fanno notare gli ambientalisti, deriva dalla costruzione di dighe nei territori della Patagonia della quale il macá tobiano è uno dei simboli.

patagonia macá tobiano argentina


Ma a metterlo a rischio sono anche i visoni, in grado di distruggere una trentina di nidi in due ore, i gabbiani e le trote arcobaleno che danneggiano una pianta acquatica che il macá usa per costruire i suoi nidi. Un altro fenomeno naturale che insidia questi simpatici volatili è la forza dei venti che, secondo gli studiosi, è aumentata notevolmente nel corso degli ultimi trent’anni portando alla distruzione dei luoghi di deposizione delle uova nella cui cova, maschio e femmina si alternano per ventuno giorni.

Caratteristica e divertente è la ‘danza nuziale’, un vero rito del corteggiamento.


Il lavoro degli esperti è incessante, a cominciare dallo studio delle rotte migratorie: quando le lagune patagoniche si ghiacciano, i macá si spostano sulla costa atlantica. Allo stesso tempo è fondamentale la conoscenza e il controllo delle specie non autoctone, che in alcuni casi hanno invaso l’habitat del macá.



Come i visoni, che i macá tobiani non percepiscono come predatore semplicemente perché non lo conoscono essendo una presenza non propria di quei luoghi. E la trota che, aumentando di numero, modifica il ph delle acque con ripercussioni sulla quantità e qualità del cibo.

Patagonia argentina, meraviglia del mondo. La top ten delle cose da fare e vedere

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE