Il QS World University Rankings 2022 premia ancora l’Università di Buenos Aires. La nuova edizione del ranking la colloca al 69esimo posto a livello mondiale, risultando peraltro la migliore università del mondo ispanico per il settimo anno consecutivo. Con l’ulteriore pregio, legato alla sua lunga storia, di essere l’unica università pubblica e gratuita a raggiungere un posto di eccellenza. Supera anche la prima italiana, che è il Politecnico di Milano (142esimo posto).

Università di Buenos Aires QS World University Rankings 2022
La facoltà di Legge (Derecho) dell’Università di Buenos Aires

Nel rapporto di presentazione del QS World University Rankings 2022 viene sottolineato che dal 2014, anno in cui ha raggiunto i duecento anni di vita, l’Università di Buenos Aires sta registrando un sistematico miglioramento nelle varie valutazioni realizzate a livello internazionale. Se, difatti, nel 2014 si posizionava al posto numero 209, in sette anni si trova addirittura 140 posizioni più in alto.

L’Università di Buenos Aires nel QS World University Rankings 2022

Il metodo QS (Quacquarelli Symonds), che quest’anno ha analizzato 1.673 università in tutto il mondo, prende in considerazione l’attività di ricerca, la qualità dell’insegnamento, la considerazione del mondo del lavoro, il grado di internazionalizzazione di ciascun ateneo. Tutti fattori che influenzano gli studenti nella scelta e le imprese nella ricerca di nuove figure.


A influenzare la performance dell’Università di Buenos Aires nel QS World University Rankings 2022 anche la reputazione accaemica, la considerazione del mondo degli addetti sulla produzione scientifica. Su questo, l’Università di Buenos Aires si è imposta al 44esimo posto nel mondo. Meglio ancora, 40esimo posto, per la valutazione del mondo produttivo interrogato sulle università che offrono i migliori futuri professionisti.

Università di Buenos Aires QS World University Rankings 2022

Nel panorama accademico latinoamericano, l’Università di Buenos Aires precede nettamente gli altri importanti atenei regionali nel QS World University Rankings 2022. È seguita Dall’Università nazionale autonoma del Messico (posto 105), San Paolo (121), Pontificia università cattolica del Cile (135), il Tecnologico di Monterrey (161). Ci sono, ancora l’Università del Cile (183), la Estadual di Campinas (219), Università de los Andes (236), Universidad Nacional de Colombia (258) e la Università cattolica argentina (322).

Il posizionamento degli altri atenei argentini: Universidad de Palermo (391esimo posto nel ranking mondiale), Austral (400), Belgrano (465), La Plata (581), Universidad Nacional del Centro de la Provincia de Buenos Aires (601), San Andrés (701), Torcuato Di Tella (751), Córdoba (801).

L’università pubblica argentina gratuita da 70 anni, il vanto di un paese che resiste nei decenni

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE