Anche Google omaggia Astor Piazzolla per i cento anni dalla nascita, l’11 marzo del 1921, con un doodle dedicato al Maestro, al creatore del Nuevo tango. Piazzolla, morto a Buenos Aires il 4 luglio del 1992, ieri come oggi tra i massimi esponenti della musica argentina nel mondo, è nato a Mar del Plata, tra le città che maggiormente evidenziano la presenza, il fare italiano in Argentina.

astor piazzolla doodle google centenario nascita tango

Astor Pantaleón Piazzolla, questo il nome completo di Astor Piazzolla, in parte contiene la sua storia, identica a buona parte del popolo argentino. Pantaleone è il nome di suo nonno, pescatore partito da Trani alla volta dell’Argentina. Si cercava lavoro, dignità, oltre l’Oceano.


Figlio di Vicente Piazzolla e Assunta Manetti, la cui famiglia invece in Argentina era arrivata da Villa Collemandina, in provincia di Lucca. Suo padre era quel Nonino di Adios Nonino, tra i suoi brani più celebri. Così i figli di Piazzolla chiamavano il loro nonno, ‘argentinizzando’ il termine italiano.


In queste settimane, in diversi paesi si susseguono gli eventi per esaltare il valore artistico e culturale di Astor Piazzolla, soprattutto perché padre di un nuovo modo di comporre e interpretare il tango. Una chiave più ‘moderna’ e contaminata, soprattutto dal jazz riuscendo a intercettare anche i non amanti del tango ‘tradizionale’. A bandoneón e chitarra ha affiancato batteria, chitarra elettrica, percussioni. E una buona dose di improvvisazione.

astor piazzolla doodle google centenario nascita tango

Astor Piazzolla ha sposato la sua prima moglie, Dedé Wolff, una artista, dalla quale ha avuto due figli, Diana e Daniel, molto impegnati nel tramandare l’importante eredità musicale lasciata dal padre. Poi il divorzio e il secondo matrimonio con Laura Escalada, cantante e personaggio televisivo.

Carlos Gardel, l’unico: simbolo e fiamma eterna del tango

Astor Piazzolla, la rivoluzione del tango. Il film sul genio nel centenario della nascita

Perché il Giappone è uno dei paesi che (da decenni) ama di più il tango

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE