daniel barenboim argentina

Il ritorno di Daniel Barenboim a Buenos Aires: il suo Festival 2019 al Centro cultural Kirchner


Daniel Barenboim torna in Argentina dal 22 luglio all’8 agosto per il Festival Barenboim 2019, presso la Sala sinfonica del Centro cultural Kirchner (Cck). Ad accompagnarlo, la WestEastern Divan Orchestra e diversi artisti di varia nazionalità. Con il direttore d’orchestra, la pianista argentina Martha Argerich, la violinista tedesca Anne-Sophie Mutter e il tenore messicano Rolando Villazón.

centro cultural kirchner barenboim


Sarà, dunque, l’imponente Centro Cultural Kirchner la location privilegiata di incontro di grandi interpreti della musica classica e pensatori di calibro mondiale – come il filosofo, psicologo e neurologo portoghese Antonio Damasio – che, con l’ex direttore musicale della Scala, proporranno riflessioni sull’importanza della musica nella vita delle persone.

In occasione del Festival ci saranno sessioni di prova aperte e gratuite, così come dibattiti tra intellettuali ed esperti di diverse discipline, sempre in connessione con la musica.

barenboim centro cultural kirchner


Per Daniel Barenboim è una scommessa personale: portare in Argentina la filosofia che applica nella Barenboim-Said Academie de Berlín, dove, oltre a teoria e tecnica, gli studenti “imparano a pensare alla e con la musica”, fa notare il direttore d’orchestra e pianista argentino durante la presentazione dell’evento.

Sarà, inoltre, un evento ‘aperto’ giacché tutte le attività saranno visibili in streaming sulla piattaforma digitale gratuita Cont.ar, nonché trasmesse sulla Televisión Pública Argentina.


Roma, il I Festival del bandoneón ‘e le sue infinite possibilità’