Javier Girotto jazz siena

Javier Girotto a Siena il 22 gennaio. Concerto ‘particolare’ per il musicista argentino


Javier Girotto a Siena, il 22 gennaio. Il sassofonista e compositore argentino protagonista di un concerto presso l’ex ospedale psichiatrico, ma sarà un concerto particolare. Girotto si esibisce con gli allievi della Siena Jazz University giacché l’evento conclude la prima masterclass Sju-Stage del 2019, un laboratorio di ricerca musicale che, per tre giorni, vedrà il musicista argentino affiancare in aula gli studenti dei corsi autorizzati dal ministero dell’Istruzione che rilasciano diplomi universitari.‬

In questa esperienza senese, Javier Girotto veste i panni di leader di quattro formazioni di studenti selezionate fra i migliori giovani musicisti del corso con esibizioni di diversi generi musicali, dal jazz ai suoni latini.‬



Javier Girotto, nato a Córdoba nel 1965, è uno dei massimi protagonisti a livello mondiale della diffusione del linguaggio vivo, ritmico e solare del latin jazz, genere musicale che unisce i ritmi dell’America latina alle melodie e alle armonie jazz del Sudmerica, dei Caraibi, degli Stati Uniti e dell’Europa.‬ ‪La sua lunga carriera iniziata in Argentina lo ha portato sui palcoscenici di tutto il mondo, a cominciare dalla lunga esperienza giovanile statunitense condotta accanto a Danilo Pérez e George Garzone.

‬Leader di gruppi come Aires Tango, ha preso parte a progetti musicali innovativi con musicisti del calibro di Roberto Gatto, Rita Marcotulli, Natalio Mangalavite e Peppe Servillo, comprese esperienze con orchestre sinfoniche.

javier girotto siena


Info
Martedì 22 gennaio, ore 22
Corte dei Miracoli ex Ospedale psichiatrico, via Roma 56
Ingresso libero riservato ai soci della Corte, con possibilità di tesserarsi prima del concerto