Da mercoledì 26 dicembre al 6 gennaio, Torino è tango. È partita la sedicesima edizione di ‘Torino Anima Tango’ presso l’Aldobaraldo (via Parma 29/B). Unico giorno di sospensione, il 2 gennaio. La novità del 2018 – come spiega il direttore artistico, Antonio Fuggetta – è aver puntato sul ‘tango escenario’, il tango da spettacolo, non quello normalmente ballato in sala. Il primo giorno si sono difatti esibiti Hamzina e Dmitry Vasin, russi campioni del mondo di tango escenario 2018, per la prima volta in Italia.

In programma spettacoli di ballo con musica anche dal vivo e con le esibizioni di maestri tangueri di fama internazionale, ma anche momenti conviviali come il tangoaperitivo e proposte come il cenone di capodanno o il ‘controcapodanno’, sempre incentrate sul mondo del tango.

torino anima tango aldobaraldo


Al ‘Torino Anima Tango’ il giusto spazio anche alla didattica, permettendo agli appassionati di perfezionare i loro passi nei tre seminari dedicati rispettivamente a tango, milonga e vals e nelle ore di pratica sotto la guida di coppie rinomate di tangueri professionisti, come Tanya Gutiérrez e Sebastián Avendano, Vittoria Franchina e Edwin Olarte, Estefania Arango e Andrés Uran. E, per la prima volta, la prima coppia tutta al femminile con Makiko Mori e Piera Conte.

Buenos Aires Tango, le 3 ‘strane’ milongas (consigliatissime) della Capitale

Loading...

Tags

TI POTREBBERO INTERESSARE