Torna anche quest’anno a Roma ‘Un tango solidale dalle scarpe rosse‘, ideato e organizzato dall’associazione culturale Tango Eventi di Fatima Scialdone con Atac, e col patrocinio dell’ambasciata argentina a Roma e dell’Istituto italo latinoamericano. L’evento – giunto alla sesta edizione – si inserisce nell’ambito delle manifestazioni della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e si terrà domenica 25 novembre, a partire dalle 18, presso la stazione di Porta S. Paolo-Ostia Lido. I partecipanti sono invitati a indossare un accessorio di colore rosso: scarpette per le donne, rosa rossa al polso per gli uomini.

“Ritrovare nel tango l’abbraccio, l’ascolto, la fiducia, riconquistare l’armonia e ricominciare a creare un cammino insieme – spiega l’organizzatrice Fatima Scialdone – Un abbraccio è un gesto primordiale, forte e indispensabile contro la solitudine della violenza… è una promessa di ascolto da parte della coppia, e una riconquista della fiducia, una unione di anime”. “Oltre al ballo aperto a tutti – prosegue – con la consolle il dj Emiliano Naticchioni, si terrà una performance di tango ideata e interpretata da Fatima Scialdone con il gruppo ‘Viajeros de Abrazo’ e la partecipazione della piccola Antonellina Lauria. A seguire milonga fino alle 22 aperta a tutti. Chiunque può portare uno scritto, un nastro rosso, un elemento in tema da appendere al grande cancello di ingresso a disposizione per esprimere ogni pensiero”.


Per il 2018 l’evento è gemellato con le comunità tanghere di Cambery (Canada) Firenze (Milonga Blu)”


Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE