È uno dei simboli della vecchia Buenos Aires, dei quartieri a sud della capitale che hanno fatto la storia dell’emigrazione in Argentina. Il Puente Alsina, anche per questo, è celebrato in numerosi celebri brani di tango.

buenos aires puente alsina riachuelo storia tango

Del 1935 è Milonga del Puente Alsina, con testo di Homero Manzi e Julián Barrientos. Prima ancora, nel 1927, usciva, Puente Alsina di Benjamín Tagle Lara: “Viejo puente, solitario y confidente, sos la marca que, en la frente, el progreso le ha dejado al suburbio rebelado que a su paso sucumbió”.


Il Puente Alsina corre sul Riachuelo, il fiume che nasce nella provincia di Buenos Aires per sfociare nel Río de la Plata tra il quartiere de La Boca e Dock Sud, Avellaneda. Unisce il quartiere di Nueva Pompeya con Valentín Alsina, località della provincia. Quello attuale, però, non è il ponte originale, che ha una storia lunga e caratterizzata da polemiche.


La prima costruzione del Puente Alsina è del 1855 quando Enrique Ochoa de Zuazola y Elorringa, immigrato basco con forti interessi nel commercio, ottenne dall’allora governatore delal provincia, Valentín Alsina, il permesso di costruire un ponte sul Riachuelo. Per attraversarlo era previsto il pagamento di un pedaggio. Ma sia ilprimo che il secondo ponte, nell’anno successivo, andarono distrutti con le piene del fiume.

buenos aires puente alsina riachuelo storia tango

Un terzo ponte, in legno, fu edificato nel 1859 e intitolato proprio a Valentín Alsina ma venne sostituito da una struttura in ferro nel 1910. L’attuale Punte Alsina, dopo sei anni di lavori, fu ultimato nel 1938 col nome di Puente José Félix Uriburu. Una intitolazione non accettata dal popolo perché legata al generale dittatore che aveva ururpato la carica di presidente della nazione. Nel 2002, il governo della città di Buenos Aires ha restituito al ponte la vecchia denominazione.

buenos aires puente alsina riachuelo storia tango

Ma il nome è cambiato ancora quando, nel 2015, una legge del parlamento nazionale, lo ha intitolato a Ezequiel Demonty, un 19enne fermato dalla polizia e poi torturato e ucciso con due amici. Dopo le percosse il giovane fu lanciato nel Riachuelo dopo aver dichiarato di non essere in grado di nuotare.

buenos aires puente alsina riachuelo storia tango

Per la sua particolare ubicazione legata alla storia della città di Buenos Aires e la caratteristica estetica, nei decenni è diventato un luogo iconico della zona sud della capitale argentina. Al di dà di fungere da strategica via di transito tra la città e la provincia, percorribile anche dai pedoni, era ed è fonte di ispirazione per esponenti della musica, pittura, poesia e cinema.

buenos aires puente alsina riachuelo storia tango
Un concerto diretto da Zubin Mehta, 2013

Il suo aspetto imponente e monumentale contrasta con la decadenza della vecchia periferia, quartieri che hanno perso importanza ma non il fascino di una città che in parte non esiste più, sacrificata dal progresso e dalla nascita di nuove esigenze soprattutto economiche.

Il Polo bandoneón

Puente Alsina è anche considerato un ponte ‘tanguero’ essendo parte di quei luoghi che hanno ispirato e ‘partorito’ gran parte della produzione del genere musicale argentino per eccellenza. Quel ponte è legato al racconto di disfatte, amori, speranza e tradimenti. È lì che opera il Polo bandoneón, progetto del governo della città in cui si insegna il bandoneón, oltre ad altre attività culturali e ricreative connesse alla cultura popolare porteña.

Buenos Aires, quali sono i luoghi più visitati della città

Nostra Signora di Bonaria, a Cagliari: ‘dove è nato’ il nome della città di Buenos Aires

Campanópolis: quel villaggio surreale nato dal sogno di un italiano d’Argentina, poco fuori Buenos Aires

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE