librerie di Buenos Aires

5 librerie di Buenos Aires che vale la pena di conoscere

Le librerie di Buenos Aires? Non è una novità leggere di Buenos Aires come ‘la città delle librerie’. La capitale argentina ha sempre vantato un livello culturale superiore alle altre dell’America Latina e di gran parte dell’Occidente. Un recente studio del World Cities Cultural Forum indica in Buenos Aires la città con più librerie al mondo. Non in termini assoluti – perché, per esempio, è superata da Tokyo o Parigi – ma per il rapporto tra il numero di librerie e gli abitanti. Sono circa 25 ogni centomila, nonostante qualche recente chiusura a causa dell’ultima recessione.

Suggerirne qualcuna, quindi, risulta problematico anche per la soggettiva inclinazione dei lettori e di quello che si cerca tra gli scaffali. Ci sono, tuttavia, dei luoghi che un residente, ma soprattutto un turista, dovrebbe visitare. Non c’è giornale, rivista o sito che non abbia mai parlato della più celebre, El Ateneo Gran Splendid, considerata la più bella del mondo o, almeno, tra le più belle del mondo. Tentiamo una mini lista di 5 librerie di Buenos Aires da prendere in considerazione durante il tour della città.

El Ateneo Gran Splendid – Recoleta, avenida Santa Fe 1860

librerie di Buenos Aires el ateneo gran splendid


Con i suoi 120mila volumi di ogni genere in un ex teatro, il Gran Splendid aperto nel 1919 poi convertito in cinema, è una libreria dal 2000. Da allora sono circa tremila tra porteños e turisti a entrarci ogni giorno. Lascia senza fiato per la sua bellezza architettonica e per la sua grandezza.

El Ateneo Gran Splendid di Buenos Aires eletta libreria più bella del mondo

Eterna Cadencia – Palermo, Honduras 5574

librerie di Buenos Aires eterna cadencia

librerie di Buenos Aires eterna cadencia


Centinaia di libri unici, sofà colorati e lampade di carta riempiono gli spazi di questa accogliente libreria. Le volte alte e la cupola in vetro creano un ambiente perfetto anche per un caffè – grande compagno di lettura – o un pranzo leggero, oltre a poter assistere a presentazioni e laboratori letterari.

Libros del Pasaje – Palermo Soho, Thames 1762

librerie di Buenos Aires libros del pasaje


Nei suoi quindici anni di apertura è riuscita a diventare un punto di riferimento per gli amanti delle librerie, anche per le numerose mostre di arte e fotografia che ospita nei suoi spazi. È dotato anche di un ristorante e drink bar.

Falena – Chacarita, Charlone 201

librerie di Buenos Aires falena

librerie di Buenos Aires falena


Una vecchia casona del 1930 in mattoni rossi, che in passato ospitava un laboratorio di artisti, dal 2016 è una delle librerie più intriganti di Buenos Aires. Non lontana dal celebre cimitero della Chacarita, possiede un piacevole e tranquillo spazio all’aperto, luminoso e con arredo in ferro battuto. Tra un libro (il catalogo è davvero ampio) e un bicchiere di Malbec è l’idea per un pomeriggio al riparo dalla velocità della capitale.

Caleidoscopio – Belgrano, Echeverría 3268

librerie di Buenos Aires caleidoscopio


Qui l’atmosfera è più moderna, nel senso di partecipazione, di contatto tra proprietari e addetti alla vendita con clienti e curiosi. Nelle recensioni si nota che è proprio questo uno dei motivi che spinge a tornarci, la certezza di trovare personale in grado di seguirti nella scelta. I generi letterari sono tutti coperti, includendo i libri visuali.

Il Teatro Colón di Buenos Aires è “il più importante del mondo”. Un nuovo riconoscimento alla cultura argentina