torre de los ingleses buenos aires visite torre monumental

Buenos Aires, riapre al pubblico la Torre de los Ingleses (con vista panoramica)


La Torre de los Ingleses, nota anche come Torre Monumental, non sfugge all’occhio del turista, facendo bella mostra di sé nel quartiere di Retiro, tra i più frequentati di Buenos Aires. Ora si converte in attrazione vera e propria per turisti e abitanti della capitale argentina.

Dal 1 luglio torna visitabile, dopo la chiusura durata un decennio e lavori di restauro che hanno interessato l’ascensore e il primo piano che ospita locali di servizio, uffici inclusi. Con i suoi 60 metri di altezza offre una interessante vista panoramica su una parte di Buenos Aires da una veranda ubicata al sesto piano.

torre de los ingleses buenos aires visite torre monumental



Donata alla città dalla comunità britannica in Argentina per il centenario della Rivoluzione di Maggio, la Torre de los Ingleses fu difatti inagurata nel 1916. L’inizio dei lavori, nel 1910, fu posticipato al 26 novembre dello stesso anno a causa della morte di Edoardo VII, avvenuta il 6 maggio 1910.

Evidente il suo stile neorinascimentale, è rivestita da una combinazione di mattoni rossi e pietra scolpita. Il progetto fu realizzato dall’architetto britannico Sir Ambrose Macdonald Poynter e i materiali furono importati principalmente dal Regno Unito.

torre de los ingleses buenos aires visite torre monumental


La Torre ha una impronta palladiana, la tendenza più in voga nell’Inghilterra nel tardo XVI secolo, l’epoca della fondazione di Buenos Aires. A causa dei ritardi dovuti allo scoppio della prima guerra mondiale, la torre fu inaugurata solamente il 24 maggio 1916 alla presenza del presidente dell’Argentina Victorino de la Plaza e dell’ambasciatore britannico.

torre de los ingleses buenos aires visite torre monumental


Situata nella plaza Fuerza Aérea Argentina tra calle San Martín e avenida del Libertador, fa parte di un insieme di grande valore patrimoniale nel quartiere di Retiro insieme alla monumentale stazione dei treni e gli edifici Kavanagh, Paz e San Martín. Alla base, sopra la porta d’ingresso, sono scolpiti gli stemmi dell’Argentina e del Regno Unito. Sono presenti anche i simboli nazionali della Scozia, del Galles e dell’Irlanda.

Veterani delle Malvinas in protesta sotto la Torre de los Ingleses


Nel 1982, con lo scoppio del conflitto per le Malvinas, la Torre de los Ingleses fu oggetto di diversi atti vandalici e terroristici per mano delle frange più estremiste della popolazione che vedeva nel monumento un simbolo dell’influenza britannica in Argentina.

È per questo che, durante la guerra nell’Atlantico del Sud, il nome dell’edificio fu ufficialmente mutato in Torre Monumental, anche se la popolazione ha comntinuato a usare la denominazione che fa riferimento ai britannici.


Buenos Aires, edifici storici: i 10 gioielli architettonici della capitale argentina

L’edificio Otto Wulff, quel gioiello architettonico di Buenos Aires con ‘dedica’ a Sissi