Viaggi Argentina – In un paese come l’Argentina, così ricco di bellezze naturali e tanto diverso tra nord, sud, città e regioni andine, è davvero difficile realizzare una sorta di ranking dei luoghi turistici che, peraltro, dipendono dall’inclinazione e tipo di turismo cercato da chi viaggia. Tuttavia, ci sono delle mete che, nei decenni, hanno accumulato il favore del turismo interno e internazionale. Escludendo Buenos Aires, che normalmente rientra, almeno come tappa iniziale o finale, in un viaggio in Argentina.

Iguazú

viaggi argentina cascate iguazú

La natura ha collocato strategicamente tra le frontiere di Argentina, Brasile e Paraguay la imponente e commovente massa d’acqua, proprio a volerne ricordare il significato di risorsa patrimonio dell’umanità. È lì, partendo da Puerto Iguazú, che si possono ammirare le Cascate dell’Iguazú e il resto del Parco nazionale dell’Iguazú. Percorrere le passerelle per addentrasi nella selva per poi trovarsi nello spettacolo della celebre Garganta del Diablo.

El Calafate

viaggi argentina el calafate perito moreno glaciares

La località, nella provincia di Santa Cruz, prende il nome da un piccolo arbusto tipico del sud della Patagonia e ha ormai da anni la sua importanza nel turismo argentino. El Calafate offre strutture ricettive anche di livello top ed è la base per perdersi nel celebre Parco nazionale Los Glaciares: 500mila ettari nei quali si impongono 47 ghiacciai compreso il più noto Perito Moreno. Una di quelle esperienze che solo l’Argentina garantisce. Tra gli altri, Marconi, Viedma, Moyano, Upsala, Agassiz, Bolado, Onelli, Peineta, Spegazzini, Mayo, Ameghino e Frías.

San Carlos de Bariloche

san carlos de bariloche

Nella provincia patagonica di Río Negro, San Carlos de Bariloche è una meta invernale (da giugno ai primi di ottobre) con impianti per praticare sci e snowboard, ma anche estiva per gli amanti della natura tra montagne, laghi, sport acquatici e aerei, attività di trekking e mountain bike in boschi millenari tra paesaggi unici al mondo. Tra le principali attrazioni naturali, la pace del Parco nazionale del lago Nahuel Huapi.

viaggi argentina san carlos de bariloche

San Carlos de Bariloche è anche il luogo adatto per chi dà la giusta importanza alla gastronomia, essendo anche capitale nazionale del cioccolato, tra agnello patagonico, pesci di lago, birre artigianali di antica data.


Anche l’Argentina ha il suo Loch Ness. Nahuelito, il mostro del lago della Patagonia

Villa La Angostura

villa la angostura

villa la angostura viaggi argentina

Nota destinazione turistica patagonica, inizialmente per ceti medio-alti, al nord del Parco nazionale del Nahuel Huapi è definito ‘il giardino della Patagonia’. Villa La Angostura, nella provincia di Neuquén, è il luogo perfetto per praticare sport, anche invernali, oltre a trovarsi sul Camino de los siete lagos.

Mendoza

viaggi argentina mendoza

È tra le mete argentine che ormai non ha bisogno di presentazioni, essendo ormai apprezzata dal turismo internazionale da almeno tre decenni. La sua posizione ai piedi delle Ande ne fa una destinazione perfetta per gli amanti della natura di tutte le stagioni, ma Mendoza è anche nota per essere la principale terra del vino argentino, contando circa 170 case vitivinicole, alcune delle quali tra le più rinomate del mondo. In molti casi si presentano in un circuito organizzato del turismo enogastronomico, una sorta di ‘via del vino’.

mendoza

Nella parte meridionale della provincia di Mendoza, tra Malargüe, San Rafael e General Alvear, ci sono diverse aree naturali protette, perfette anche per gli amanti degli sport acquatici e di montagna. È anche il caso del parco provinciale dell’Acongagua con la sua vetta che è la più alta delle Americhe, un’area dove praticare anche trekking e mountain bike.

Altra destinazione mendocina è quella dei tre dipartimenti di Tupungato, Tunuyán e San Carlos: insieme formano la celebre Valle de Uco, con altitudini tra i 900 e i 1.200 metri. Anche qui protagonista è il vino, Malbec in testa, ben inserito in circuiti che valorizzano perfettamente le bellezze naturali e il pregio gastronomico del luogo.

Mar del Plata

viaggi argentina mar del plata

Non è l’unica località di mare dell’Argentina, ma di sicuro è la più celebre (e affollata, anche per il suo milione quasi di abitanti), oltre a essere la spiaggia simbolo dell’estate Argentina a 380 chilometri dalla capitale. I suoi 47 chilomeri di costa offrono da sempre le soluzioni più varie, dai classici stabilimenti balneari ad acque più tranquille tra il riparo delle scogliere come Cabo Corrientes e Playa Varese. È un posto anche per surfisti e amanti del kitesurf, per esempio a Playa Grande.

mar del plata
mar del plata

Mar del Plata, però, non è solo mare, spiaggia e sole. Tante sono le attività parallele e complementari a quelle balneari in senso stretto: bicicletta, cavalcate, trekking, fino a comprendere giri sulla costa e nell’entroterra in piccoli aerei da turismo. Poi la vita notturna con offerta gastronomica ampia e spettacoli di vario genere.

Córdoba

viaggi argentina córdoba

Tra i punti di forza della provincia di Córdoba c’è la sua diversità di territorio. Tra montagne e fiumi è da sempre una delle mete soprattutto del turismo familiare, anche estivo. I tesori naturali, storici e artistici della provincia sono numerosi, a cominciare dalla città di Córdoba con un mix di stili della chiesa dei Cappuccini e la Manzana Jesuítica, più antica opera del periodo coloniale ancora intatta e patrimonio Unesco.

Una visita nella accogliente capitale provinciale, difatti, è soprattutto culturale, non dimenticando che la sua università è la più antica dell’Argentina.

Nella provincia spiccano la Laguna de Mar Chiquita, una delle aree umide più estese al mondo, il Cerro Calchaquí con i suoi 2.790 metri, la Quebrada del Condorito con i suoi 800 metri di profondità, il Cerro Uritorco, il Cerro Colorado. E, ancora, sempre in ambito naturalistico, il Río Mina Clavero, il Camino de las Altas Cumbres, la Cumbrecita.

El Chaltén

viaggi argentina el chaltén

Nella provincia patagonica di Santa Cruz, è un villaggio suggestivo sulla sponda del Río de las Vueltas, all’interno del Parco nazionale Los Glaciares alla base delle montagne e ai piedi del Cerro Torre e Cerro Chaltén (noto anche come Fitz Roy), entrambi popolari per le scalate. È stato dichiarato capitale nazionale del trekking, ma è, di base, uno dei principali luoghi per gli amanti dell’avventura e passaggio obbligato per gli alpinisti intenzionati a raggiungere le vette di granito delle due montagne.

el chaltén

El Chaltén conta appena duemila abitanti ma, in primavera e estate, si arriva a 40mila. Condé Nast Traveler ha inserito El Chaltén tra le migliori venti destinazioni per il 2020. Nel 2019, inoltre, sulla base delle valutazioni dei turisti provenienti da diversi paesi, è stata considerata una delle località più ospitali del mondo.

Purmamarca e Salinas Grandes

Tra i viaggi Argentina c’è anche il nord, dove tra cactus e tradizione si respira un’atmosfera sudamericana autentica è sicuramente uno dei gioielli del turismo nazionale. Situato nella provincia di Jujuy, Purmamarca è un dolcissimo villagio di circa duemila anime, punto di visita e di partenza per il resto delle attrazioni.

viaggi argentina purmamarca jujuy cerro siete colores

C’è il Cerro de los siete colores che dalle prime ore del giorno mostra i suoi colori, frutto di un complesso fenomeno geologico durato decine di migliaia di anni che include sedimenti marini, lacustri e fluviali poi emersi per effetto di movimenti tettonici.

salinas grandes

Di lì alla Quebrada de Humahuaca, patrimonio Unesco dal 2003 e riserva della biosfera dal 2007, un canyon in un insieme di deserti, vallate di cactus formando una sequenza di paesaggi mozzafiato. Toour obbligato – ne vale davvero la pena – è quella a Salinas Grandes con una estensione di seimila chilometri quadrati, risultando la salina più grande del paese e tra le più grandi del mondo.

San Martín de los Andes

argentina san martín de los andes

A tutta natura nella magica atmosfera patagonica, San Martín de los Andes, nella provincia di Neuquén, è situata sulle sponde del lago Lácar. Qui ci si perde nelle bellezze paesaggistiche dedicandosi a relax o a attività sportive e ricreative compatibili al territorio, tra trekking, cavalcate, mountain bike, canoa. Ci si trova sulla suggestiva Strada dei Sette Laghi (110 chilometri), da percorrere in auto, moto o affidandosi a tour organizzati, che unisce San Martín de los Andes a Villa La Angostura, costeggiando alcuni fra i numerosi laghi.

Ushuaia

viaggi argentina ushuaia

Ultima tappa dei viaggi Argentina, alla fine del mondo. Nota da sempre come la città più australe del mondo, anche se ultimamente, più per ragioni di organizzazione territoriale, è il Cile a reclamare il primato. Anche qui sono natura e paesaggi a orientare l’attività turistica sia d’estate che d’inverno. Boschi, montagne, ghiaccio, laghi e il mare che guarda ‘all’infinito’. Oltre che via aerea, ci si può arrivare anche in crociera con rotte che percorono tutta la Patagonia.

ushuaia

Trekking, cavalcate, scalate, immersioni e sport invernali: il territorio è ben organizzato includendo uscite per visitare, via mare, ghiacciai e baie irraggiungibili. In pieno parco nazionale della Terra del fuoco, gli ‘incontri ravvicinati’ con la fauna tipica completano una esperienza unica.

ushuaia


VIAGGI ARGENTINA – LINK SUGGERITI

Ecco le 7 meraviglie naturali dell’Argentina

Viaggi Argentina – Estate in Patagonia? Le 5 spiagge più belle nella natura incontaminata di Bariloche

5 spiagge belle e ‘nascoste’ dell’Argentina. Piccoli gioielli fuori dalle solite mete

Las Grutas eletta spiaggia più bella dell’Argentina. Il lago Nihuil è la seconda

Patagonia argentina, meraviglia del mondo. La top ten delle cose da fare e vedere

Puerto Madryn, è in Argentina il luogo migliore per osservare le balene. Quando e come

Viaggi Argentina – La Valle della Luna, la magia dell’Ovest argentino

Buenos Aires, quali sono i luoghi più visitati della città

Buenos Aires, edifici storici: i 10 gioielli architettonici della capitale argentina

Buenos Aires tra le città più belle del mondo: la classifica Condé Nast Traveler

Buenos Aires: 7 bar ‘notables’ da visitare. Caffè che hanno fatto la storia della città

10 musei da visitare a Buenos Aires

Loading...

TI POTREBBERO INTERESSARE